Josh Hartnett, l’attore parla dei suoi casting in vari cinecomics

Cinema
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Josh Hartnett ha messo le cose in chiaro su vecchie voci sul fatto che fosse stato scelto come Batman, Spider-Man e Superman nei primi giorni della sua carriera. Hartnett fu una delle maggiori star nascenti alla fine degli anni ’90 e all’inizio del 2000, dopo le apparizioni in film come The Faculty, Pearl Harbor e Black Hawk Down. Tuttavia, con il passare degli anni, la visibilità pubblica di Hartnett è notevolmente diminuita.

Sebbene Hartnett non sia stato una star di spicco come avrebbe indicato la sua prima carriera, è ancora impegnato con il lavoro nella scena indipendente. Negli ultimi anni, Hartnett ha iniziato a tornare alla ribalta, con un look particolarmente notevole nella serie Showtime, Penny Dreadful, che ha funzionato per tre stagioni. Inoltre, Hartnett sarà anche al fianco di Jason Statham, nel prossimo film d’azione di Guy Ritchie, Cash Truck. In un’intervista a Variety, Hartnett ha parlato di voci che lo collegano a numerosi ruoli di supereroi durante la sua ascesa alla fama nei primi anni 2000. Del suo possibile casting come Spider-Man e Superman, Hartnett ha definito il primo senza storia mentre ha celebrato il secondo, affermando:

Non ho rifiutato Spider-Man. Non so da dove provenga questa voce. I avevo rifiutato Superman, era un’offerta semplice. Ma ero in quel momento della mia carriera, in cui molte persone mi chiedevano di fare questo tipo di film “.

Hartnett ha ulteriormente elaborato il rifiuto del ruolo de L’Uomo d’Acciaio dicendo: “Sono un po ‘fuori dagli schemi e ho avuto il coraggio di farlo, questa è la direzione che ho scelto.

Leggi anche:  Penny Dreadful: Piper Perabo nel cast della serie spin-off

Josh Hartnett
Inoltre, Spider-Man e Superman non erano gli unici supereroi che sono passati per Hartnett . Si diceva anche che l’attore fosse stato preso in considerazione per interpretare Batman in Batman Begins di Christopher Nolan, un ruolo che alla fine sarebbe stato assunto da un altro ex rubacuori per adolescenti, Robert Pattinson, per The Batman in arrivo su Matt Reeves. Tuttavia, Josh Hartnett ha nuovamente dissipato la voce secondo cui sarebbe mai stato un serio contendente per il ruolo, dicendo: “No, Batman non era un’audizione o un’offerta. Era una conversazione con il regista [Christopher Nolan]. Penso che ci sia molta disinformazione là fuori. Quando dici una cosa una volta, poi viene subito ingigantita“.

Fonte: Screenrant

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020