John Wick: il regista Chad Stahelski sul potenziale futuro del franchise

Cinema
Sara Susanna

Tempo di lettura: 2 minuti

John Wick: Capitolo 3 – Parabellum espande ulteriormente l’elaborato mondo in cui vive il suo personaggio principale e sia il regista Chad Stahelski, che la star Keanu Reeves, hanno molte idee per il futuro. In un’intervista a EW, il regista ha detto che le possibilità in termini di futuro di John Wick sono moltissime.

“Keanu ed io abbiamo tantissime idee”, ha detto Stahelski. “È un mondo divertente. Potrei vivere qui per il resto della mia carriera. Se la gente lo ama e vuole vederne di più, posso passare il tempo ad elencarti modi peggiori da fare nella tua carriera. Lasceremo che sia il pubblico a decidere.”

Stahelski ha anche menzionato la serie di John Wick attualmente in fase di sviluppo a Starz, The Continental, che sarebbe il primo passo per espandere questo mondo oltre il grande schermo.

Io e Keanu ci siamo seduti e abbiamo cercato di capire cosa rende John Wick cosi speciale, e cosa renderebbe la serie tv cosi unica. Lionsgate è impegnata fino in fondo nello sviluppo di questa serie televisiva chiamata The Continental, sarà divertente.”

John Wick 3: Parabellum è attualmente al cinema e vede aggiungersi al cast Laurence Fishburne nel ruolo di Bowery King, un signore del crimine; Anjelica Huston, l’attore di arti marziali Mark Dacascos e l’attore comico Jason Mantzoukas come i personaggi assassini “Zero” e “Tick Tock Man”, rispettivamente. 
Ian McShane, Common, Laurence Fishburne, Lance Reddick, e Ruby Rose torneranno nei rispettivi ruoli.

La sinossi: John Wick (Reeves) è in fuga per due motivi…è ricercato con una taglia da 14 milioni di dollari sulla sua vita, per aver infranto una regola centrale: prendere una vita nei terreni dell’Hotel Continental. John avrebbe dovuto essere già stato giustiziato, se non fosse che il manager del Continental, Winston, gli ha concesso un periodo di grazia di un’ora prima di essere “Excommunicado” – la sua appartenenza al gruppo è stata revocata, dopo essere stato bandito da tutti i servizi e separato dagli altri membri. John usa l’industria dei servizi per sopravvivere mentre combatte e uccide per conquistarsi la sua via d’uscita da New York City.

Fonte: ComingSoon

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020