James Bond: Idris Elba e Daniel Craig hanno avuto un momento “imbarazzante” ai Golden Globe

Cinema
Sara Susanna

Tempo di lettura: 2 minuti

I Golden Globes sono una notte intensa per le star di Hollywood, ma Idris Elba e Daniel Craig hanno comunque trovato il tempo per chiarire le speculazioni su chi avrebbe interpretato il ruolo principale in James Bond 25. Dopo Spectre del 2015, sembrava molto probabile che Craig si ritirasse per lasciare il posto a un nuovo protagonista. Il film stesso ha completato abbastanza bene la corsa di Craig, collegando tutte le sue precedenti storie di Bond e finendo con la spia che cammina verso il tramonto con una donna per cui sembrava avere un sincero affetto. Nel mondo reale, Craig stesso ha reso evidente in numerose interviste che non era entusiasta di interpretare la spia iconica di nuovo, arrivando al punto di dire che avrebbe preferito “tagliarsi i polsi.”

Comprensibilmente, il pubblico ha ritenuto che un nuovo attore avrebbe assunto il ruolo altamente ambito e i pensieri hanno presto iniziato a rivolgersi a chi sarebbe stato all’altezza del compito. In cima alla lista di molti c’era Elba. Conosciuto per il suo lavoro in The Wire e Luther, così come per aver interpretato Heimdall nel Marvel Cinematic Universe, la prospettiva di vedere Elba come Bond si è rivelata estremamente entusiasmante per i fan. In una svolta sorprendente di eventi, è stato in definitiva annunciato che Craig sarebbe tornato per Bond 25, e l’attore stesso ha fatto marcia indietro sulle osservazioni negative fatte riguardo al ruolo.

Con Elba che ha trascorso un anno circa come preferito per sostituire Craig, alcuni avrebbero potuto aspettarsi un po’ di imbarazzo tra il duo ma una foto esilarante pubblicata sull’account Twitter di Elba dimostra il contrario. Scattata alla cerimonia dei Golden Globes, la foto vede Craig che fissa scherzosamente Elba dall’aria preoccupata con la didascalia ” Awks….” in basso.

Oltre a riavere Craig nella sua Aston Martin e lo smoking con i polsi ancora intatti, il film ha visto anche un cambiamento di regista dopo la scelta iniziale, Danny Boyle, che ha lasciato a causa di differenze creative. Sarà affascinante vedere se Bond 25 riuscirà nonostante questo sconvolgimento o se il film sarebbe stato meglio con un nuovo inizio con Elba.

Fonte: ScreenRant

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020