The Irishman, Scorsese voleva fare un film con Al Pacino da almeno 50 anni

Cinema
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Il regista di The Irishman, Martin Scorsese, ha desiderato fare un film con l’attore Al Pacino per quasi 50 anni. Uscito in una serie di sale limitata prima della sua uscita su Netflix alla fine di questo mese The Irishman parla di Frank Sheeran, interpretato da Robert De Niro, e la sua vita durante la Seconda Guerra Mondiale e oltre, fino ad una vita al servizio di una famiglia criminale e del famoso Jimmy Hoffa (Al Pacino) prima della sua scomparsa inspiegabile. Di recente Scorsese ha fatto notizia quando ha affermato pubblicamente che i film Marvel non sono cinema. A suo avviso, i film Marvel mancano di “esperienze psicologiche ed emotive per un altro essere umano“. Come sospettato, molte persone hanno contestato questi commenti, incluso il regista di Avengers Joss Whedon, che si è rivolto ai social media per dire la sua. Secondo Cinemablend, Martin Scorsese ha recentemente parlato del suo desiderio di inserire Al Pacino in uno dei suoi film per quasi 50 anni. È stato il famoso regista Francis Ford Coppola, che ha girato Il Padrino, che ha introdotto l’attore al mondo del cinema nel 1970.Scorsese ha detto di come, dopo il suo periodo come Michael Corleone nei film Il Padrino, Pacino fosse un po’ “irraggiungibile“. Apparentemente, i due uomini hanno cercato di mettere insieme qualcosa negli anni ’80, ma non ha funzionato  per via del mancato finanziamento. Scorsese ha chiesto al suo amico Robert De Niro com’era lavorare con Pacino e, naturalmente, De Niro ha descritto l’attore come a dir poco “fantastico“.

Leggi anche:  Martin Scorsese, il regista chiarisce di nuovo le critiche sul MCU
The Irishman

Scorsese parla anche del tipo di “meta esperienza” che si può avere guardando film come The Irishman, che vede protagonisti due attori che hanno recitato insieme in diversi film nell’arco di 40 anni. I due attori recitavano entrambi ne Il Padrino parte II, ma non avevano scene insieme, dato che De Niro interpretava una versione più giovane di Vito Corleone, il padre di Michael Corleone interpretato da Pacino. Hanno recitato insieme nel thriller poliziesco Heat del 1995, e poi ancora qualche anno fa in Sfida senza regole. Il regista descrive la loro relazione come attori sullo schermo: magici.

Fonte: Screenrant

Altri articoli in Cinema

Marvel Studios: Jennifer Lopez accetterebbe volentieri un ruolo nel MCU

Alessio Lonigro12 Dicembre 2019

Star Wars tra Solo e Disney+, la fine del progetto Anthology?

Andrea Prosperi12 Dicembre 2019
Kill Bill Vol. 3

Kill Bill Vol. 3, per Quentin Tarantino è ancora possibile

Daniele Camerlingo11 Dicembre 2019

Kevin Feige: “Black Widow mostrerà Infinity War e Endgame sotto una nuova luce”

Alessio Lonigro11 Dicembre 2019

Avengers: Infinity War – Un concept art scartato rivela una scioccante scena con War Machine

Alessio Lonigro10 Dicembre 2019

Black Widow: La clip mostrata al CCXP conferma un look di Taskmaster più fedele ai fumetti

Alessio Lonigro10 Dicembre 2019