Intervista esclusiva ad Alex Polidori, la voce italiana di Peter Parker!

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 3 minuti

In concomitanza con l’uscita dei DVD e dei Blu-Ray di Spider-Man: Homecoming nel mercato italiano, la redazione di NerdPlanet.it ha avuto l’occasione di intervistare in esclusiva la voce italiana di Tom Holland, Alex Polidori.

Risultati immagini per spiderman homecoming

Alex, cosa si prova a doppiare il supereroe più amato del mondo? È stata una bella esperienza prestare la voce a Tom Holland?

É stata una bellissima esperienza doppiare Spider-Man. Doppiare un supereroe è un piccolo sogno che si avvera! Inoltre mi diverto tanto a doppiare Spider-Man perché posso divertirmi a cogliere le tante sfaccettature della sua personalità: impacciato e timido quando è peter parker, ironico e dinamico quando indossa il costume. Tom Holland è un attore fantastico ed è stato un piacere doppiarlo non solo nei panni di Spider-Man ma anche in altri film. Tra l’altro l’ho conosciuto ed è molto simpatico e alla mano.

Hai visto “Spider-Man: Homecoming”? Cosa ne pensi? Hai gradito questa nuova versione dell’arrampicamuri?

Sono di parte ma mi piace molto la nuova versione. Le versioni precedenti sono entrambe vincenti, sopratutto la prima, ma secondo me non c’era modo migliore di rappresentare lo Spider-Man che entra a far parte degli Avengers. Sono riuscito a godermi il film la terza volta che l’ho visto. Le prime due volte ero concentrato a sentire se l’avevo fatto bene! Mi è piaciuto tanto, divertente e dinamico. Non  vedo l’ora che esca il sequel!

Risultati immagini per alex polidori

Da quanto tempo hai intrapreso la carriera del doppiatore e cosa ti ha spinto ad entrare nel mondo del doppiaggio?

Ormai faccio il doppiatore da 17 anni. Ho cominciato a 4-5 anni seguendo le orme di mio fratello Gabriele Patriarca (voce, fra i tanti, di Neville di “Harry Potter”). Lui ha cominciato cantando, poi recitando come attore, e si è ritrovato a dover doppiare se stesso in una fiction quando aveva circa 7 anni. Da lì hanno iniziato a  a chiamarlo per altri doppiaggi. Io ero con mia madre quando lo accompagnava ai turni di doppiaggio, guardavo e ascoltavo mio fratello e volevo imitarlo. Così ho appreso come una spugna e quando mi è capitato di fare una piccolissima parte di un bambino, ero già pronto!

Qual è il tuo rapporto con i supereroi? Hai mai letto fumetti? E, soprattutto, il tuo eroe preferito?

Non sono un gran lettore. L’unica serie di fumetti che ho letto è stata quella di Dragon Ball. Non ho mai avuto un vero supereroe preferito in realtà. Spider-Man mi è sempre piaciuto di cui ho visto tutti i film e adoro anche Iron Man. Ora ovviamente il ragnetto è il mio preferito, ho la camera tappezzata di poster, locandine  e pupazzetti di Spider-Man, ma sono sempre stato un grande fan di Dragon ball e delle tartarughe Ninja!!!

Risultati immagini per spiderman homecoming wallpaper

Hai determinati progetti per il futuro? Puoi svelarci qualcosa in anteprima? Auspichi a qualche ambizione in particolare?

Progetti futuri: continuare la carriera da doppiatore. Spero di seguire per molto tempo Tom Holland in tutti i film che farà, anche se non è scontato che un attore abbia sempre la stessa voce nelle diverse pellicole. Per il resto ho progetti musicali molto belli. La musica è la mia più grande passione, scrivo canzoni, suono e mi esibisco spesso nei locali di Roma. Sto preparando alcuni singoli da far uscire durante il prossimo anno e sto partecipando a vari festival nazionali. Mi piacerebbe realizzarmi anche nella musica un giorno, anche se conciliare doppiaggio e musica non sempre è semplice. Vedremo!

Ringraziamo caldamente Alex Polidori per essersi dimostrato così disponibile a rispondere a queste domande! Tanti auguri per il futuro!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020