Cinema
Marco Vuono
Manga, comics, libri e chi ne ha più ne metta, non esiste un genere che lui non gradisca o che non lo possa interessare. La sua curiosità non ha limiti: che sia horror, distopia, fantascienza o qualsivoglia altra tipologia, adora spaziare a 360 gradi (dal gekiga, al comics supereroistico, fino al fumetto d'autore europeo e non solo) così da imparare sempre qualcosa di nuovo. Originariamente formatosi tramite le letture di Batman (personaggio per cui prova un amore incondizionato), nel tempo ha saputo affinare il suo giudizio critico apprezzando ogni forma di lettura.

Manga, comics, libri e chi ne ha più ne metta, non esiste un genere che lui non gradisca o che non lo possa interessare. La sua curiosità non ha limiti: che sia horror, distopia, fantascienza o qualsivoglia altra tipologia, adora spaziare a 360 gradi (dal gekiga, al comics supereroistico, fino al fumetto d'autore europeo e non solo) così da imparare sempre qualcosa di nuovo. Originariamente formatosi tramite le letture di Batman (personaggio per cui prova un amore incondizionato), nel tempo ha saputo affinare il suo giudizio critico apprezzando ogni forma di lettura.

Tempo di lettura: 2 minuti

C’è un forte cambiamento che i Marvel Studios porteranno quest’anno non uno ma due film importanti al Super Bowl.
La Marvel ha già svelato la promozione incrociata tra Black Panther della Marvel e la Lexus. Questa promozione andrà in onda durante le pause pubblicitarie nella notte del big match.

Inoltre, Deadline riporta che Disney ha acquistato uno spot televisivo di 30 secondi e uno spot televisivo di 45 secondi durante il Super Bowl. Se l’idea regge questi saranno probabilmente usati per promuovere le prossime uscite dei Marvel Studios. Negli ultimi due anni, Disney ha utilizzato il Super Bowl per promuovere Captain America: Civil War e Guardians of the Galaxy Vol. 2.

Black Panther è la scelta più ovvia dal momento che il film è a poche settimane di distanza.
Avengers: Infinity War, in arrivo a Maggio, è un altro concorrente. Ant-Man e Wasp sono un’opportunità esterna considerando che il film non uscirà prima di luglio e che nessun filmato è stato mostrato finora.

La Disney tende a giocare in modo prudente attorno al Super Bowl rispetto ad altri studi. È possibile che pubblicheranno uno spazio più breve per la televisione e offriranno trailer più lunghi online allo stesso tempo.

Black Panther è attualmente proiettato per il primo weekend di apertura al botteghino con un guadagno fino a $ 120 milioni. Black Panther è stato votato come il debutto cinematografico più atteso del 2018. Avengers Infinity War è stato votato come il film più atteso dell’anno in assoluto, con Black Panther al secondo posto nel sondaggio. È lecito affermare che i Marvel Studios sono in vetta per un grande anno nel 2018.

Pantera Nera fa da apri prista nei cinema il 16 febbraio. Avengers: Infinity War aprirà il 4 maggio. Ant-Man and the Wasp aprirà il 6 luglio.
Tra gli altri film in uscita Marvel Cinematic Universe; Captain Marvel l’8 marzo 2019, il quarto film di Avengers il 3 maggio 2019, il sequel di Spider-Man: Homecoming il 5 luglio 2019 e Guardians of the Galaxy Vol. 3 nel 2020.

Fonte: www.cbr.com

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020