Cinema
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’attore Daniel Radcliffe, interprete principale della famosa saga di Harry Potter, ha discusso la possibilità di tornare a vestire i panni del suo personaggio durante una recente intervista.

Dopo aver terminato il settimo film che chiudeva in maniera definitiva la storia di Harry Potter e i suoi amici, le ultime novità sul magico mondo della scrittrice JK Rowling sono arrivate tramite lo spettacolo The Cursed Child, seguito dei sette romanzi, e l’inizio della saga cinematografica Animali Fantastici e Dove trovarli, ambientata nello stesso universo potteriano.
Gli ultimi due anni sono stati pertanto abbastanza intensi per la saga di Harry Potter, dopo l’assopimento dovuto alla fine della saga letteraria JK Rowling ha acconsentito di lavorare al nuovo franchise  che sarà composto da ben cinque film, tutti scritti dalla Rowling e diretti da David Yates, già regista di Harry Potter e I doni della morte.

harry potter

Con questi nuovi movimenti in corso non c’è da stupirsi che in molti tra i fan sperino in un ritorno degli attori protagonisti, in particolare Daniel Radcliffe. A porgli la fatidica domanda è stato un giornalista di Good Morning Britain, che ha avuto modo di incontrare l’attore di recente.

Radcliffe ha parlato del suo amore per il franchise Harry Potter e per i suoi fan, nonostante la sua carriera lo abbia portato ad allontanarsi da qual mondo magico.

4179016-daniel-radcliffe-in-deathly-hallows-part-2

Ma quando gli è stato chiesto se tornerebbe a vestire i panni di Harry, lui ha risposto:

Non lo so. Non ne sono sicuro, è passato così tanto tempo. Harry è cresciuto ormai. Davvero non saprei, penso che sia un’ipotesi estremamente teorica. Se dovesse trasformarsi in qualcosa di concreto, potrei sicuramente prenderlo in considerazione”

Chiaramente è un se grande come una casa, ma se arrivasse tra le mani di Radcliffe una sceneggiatura che lo convinca non ci sarebbero più molti ostacoli ad un suo ritorno sullo schermo, resta solo da vedere se e quando la Rowling e la Warner vorranno provarci.

 

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020