Guardiani della Galassia Vol.3 – Zoe Saldana discute del futuro di Gamora nel MCU

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

In attesa di rivedere Avengers: Endgame nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 4 luglio, si torna a parlare di uno dei dubbi maggiori dei fan sollevati dal film dei fratelli Russo: il destino di Gamora. Nonostante il personaggio sia stato sacrificato da Thanos in Avengers: Infinity War per ottenere la Gemma dell’Anima, la Gamora del passato (in particolare quella del 2014) è stata portata nell’attuale presente del Marvel Cinematic Universe (nel 2023) e, come mostrato nel finale della pellicola, è data per dispersa.

In una nuova intervista rilasciata durante un panel all‘ACE Comic Con di Seattle, Zoe Saldana ha parlato della possibilità di tornare ad interpretare il personaggio in Guardiani della Galassia Vol.3:
Dipende. La risposta tecnica è che dipende da ciò che la Marvel e James Gunn vogliono fare con i Guardiani della Galassia e con il destino di Gamora. Mi piacerebbe tornare però, c’è una parte di me che vuole tornare ad interpretare quella versione di Gamora ma c’è anche un’altra parte di me che vorrebbe esplorare la Gamora ‘cattiva’. Non ho mai visto quel suo lato e, come saprete, è considerata la donna più pericolosa della galassia e mi piacerebbe capire che aspetto ha la sua ira, soprattutto perché mi darebbe molti livelli di espressione su cui lavorare. Ma sì, la voglio di nuovo con i Guardiani.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: ComicBook.com

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020