Guardiani della Galassia Vol.3: Chris Pratt non esclude la possibile presenza di Thor nel film

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel finale di Avengers: Endgame, come sappiamo, Thor ha deciso di unirsi all’equipaggio dei Guardiani della Galassia e di partire con loro a bordo della Benatar, il che ha spinto molti fan del Marvel Cinematic Universe a pensare che il Dio del Tuono interpretato da Chris Hemsworth sarebbe tornato nel terzo ed ultimo capitolo della saga diretta da James Gunn.

Durante la premiere del nuovo film Disney/Pixar Onward – Oltre la magia, a Chris Pratt, interprete di Peter Quill/Star-Lord nell’Universo Cinematografico Marvel, è stato chiesto se Thor sarà effettivamente incluso nella pellicola e, pur non chiudendo le porte ad una potenziale apparizione del personaggio in Guardiani della Galassia Vol.3, l’attore ha rivelato di non essere al corrente della trama del film.

Come sapete che Thor non sarà in Guardiani della Galassia 3?” ha chiesto Chris Pratt all’intervistatore di IGN sul Red Carpet di Onward. “Non abbiamo nemmeno cominciato. Potrebbe essere in Guardiani della Galassia 3. Non lo sappiamo ancora. Non c’è stata una risposta definitiva da quel punto di vista. Dobbiamo solo aspettare e vedere cosa succederà.

La sceneggiatura cambierà perché i miei script cambiano in continuazione fino al momento in cui non iniziamo le riprese.” ha spiegato recentemente James Gunn in una storia su Instagram rispondendo alla medesima domanda da parte di un fan. “Ma non cambierà per gli eventi di Avengers: Endgame, perché sapevo già cosa sarebbe successo prima che iniziassi a scrivere il Vol.3.

Le date di uscita dei prossimi progetti dei Marvel Studios sono le seguenti: Black Widow (1º maggio 2020), The Falcon and The Winter Soldier (agosto 2020), Gli Eterni (6 Novembre 2020), WandaVision (dicembre 2020), Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings (12 Febbraio 2021), Loki (primavera 2021), Doctor Strange in the Multiverse of Madness (7 Maggio 2021), Spider-Man 3 (16 Luglio 2021), What If…? (estate 2021), Hawkeye (autunno 2021), Thor: Love and Thunder (5 Novembre 2021).

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Avengers: Endgame? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Black Widow: Kevin Feige e Scarlett Johansson sul “grande cambio di registro” della pellicola

Alessio Lonigro6 Aprile 2020

Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Natasha Lyonne sarà presente nel film?

Alessio Lonigro5 Aprile 2020

Marvel Studios: La produzione dei film e delle serie per Disney+ ripartirà a settembre?

Alessio Lonigro5 Aprile 2020

Luke Cage: Quentin Tarantino spiega per quale motivo non ha più diretto il film negli anni ’90

Alessio Lonigro5 Aprile 2020

Gli Eterni: Salma Hayek rivela che il suo personaggio è il leader del supergruppo

Alessio Lonigro5 Aprile 2020

Ant-Man 3: Paul Rudd ha scritto una bozza dello script con M.O.D.O.K. e gli Young Avengers?

Alessio Lonigro4 Aprile 2020