Guardiani della Galassia Vol. 2 non sarà inserito nella continuity dell’MCU

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Tempo di lettura: 2 minuti

Il primo Guardiani della Galassia di James Gunn era parte del Marvel Cinematic Universe, ma era ambientato in una galassia molto lontana, il che significa che era largamente slegato dalla continuity dell’MCU. Sembra che lo stesso varrà per Guardiani della Galassia Vol. 2, almeno secondo quanto dichiarato ultimamente dallo stesso Gunn.

Su Twitter un fan ha chiesto al regista e sceneggiatore, “Il dover mantenere una continuirt nell’MCU interferisce con il suo voler ralizzare il film in un certo modo?” a questo il regista ha risposto dicendo “ Sono così fuori nello spazio che sono disconnesso a questo punto, al di là di Thanos nel Vol 1, non ho mai dovuto affrontare nemmeno un singolo momento della continuity.” (di seguito potete trovare il tweet originale).

A questo punto sembra che i recenti eventi dell’MCU — inclusi quelli della Civil War che ha coinvolto gli Avengers, sconvolgendone i ranghi, la sparizione di Hulk e l’emergere del Dottor Strange — non avranno nulla a che fare con gli eventi del Vol. 2. Mentre Thanos è apparso nel primo film dei Guardiani, la sua parte non è stata nulla pià che un glorioso cameo; potrebbe aver cominciato la sua missione di recupero per le Pietre dell’Infinito, ma il film non ne ha costruito il personaggio come invece è successo nei film di Captain America, Iron Man o qualsiasi altro membro degli Avengers.

avengers-infinity-war-trama-avengers-infinity

Guardians of the Galaxy Vol. 2 debutterà nelle sale a stelle e strice il 5 Maggio 2017 e vedrà protagonisti Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Bradley Cooper, Michael Rooker, Karen Gillan, Sean Gunn, Glenn Close, Elizabeth Debicki e Chris Sullivan.

Altri articoli in Cinema

Deadpool: Rob Liefeld spera ancora di vedere un team-up con il Wolverine di Hugh Jackman

Alessio Lonigro28 Marzo 2020

Deadpool: Rob Liefeld parla della sua apparizione nel primo film e del cameo di Stan Lee

Alessio Lonigro28 Marzo 2020

Deadpool: Rob Liefeld rivela che Josh Brolin vorrebbe interpretare Cable anche nel MCU

Alessio Lonigro28 Marzo 2020

Deadpool: Rob Liefeld rivela i supereroi del MCU che vorrebbe vedere interagire con il personaggio

Alessio Lonigro28 Marzo 2020

Gli Eterni: Un rumor anticipa l’introduzione di Atlantide nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro26 Marzo 2020

Gli Eterni: La post-produzione sulla pellicola sta continuando da remoto

Alessio Lonigro26 Marzo 2020