Guardiani della Galassia: originariamente era previsto un Easter Egg a Star Wars

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Come i fan dei cinecomics targati Marvel Studios sapranno, Guardiani della Galassia rappresenta sicuramente uno dei film migliori del Marvel Cinematic Universe, merito anche dell’ottima sceneggiatura e del talento del regista James Gunn (Super, Slither).

Durante un Q&A su Facebook, Gunn ha avuto modo di svelare un dettaglio particolarmente interessante riguardante un Easter Egg che avrebbero voluto inserire nel primo film sui Guardiani. Originariamente, infatti, il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, aveva deciso di inserire un simpatico riferimento a Star Wars (saga di fantascienza che ha influenzato pesantemente il lavoro del regista) ma che, in un secondo momento, è stato eliminato dallo stesso Gunn nelle successive stesure del copione.

Ecco cosa ha dichiarato James Gunn:
Nella sceneggiatura del primo Guardiani della Galassia firmata da Nicole Perlman, che fu scritta prima del mio ingresso nel progetto, Kevin aveva chiesto che Star-Lord avesse queste Action Figures di Star Wars che amava. Queste Action Figure di Star Wars erano nel film e avevano un ruolo importante. Ma per me non funzionavano, quindi le ho eliminate“.

Sarebbe stato sicuramente divertente vedere il rapporto tra Peter Quill (Chris Pratt) e i giocattoli di Star Wars (in particolare Darth Vader), ulteriore conferma del forte legame tra Star-Lord e la cultura pop degli anni ’70-’80. Sicuramente tutti gli amanti del MCU attendono di rivedere i Guardiani in Avengers: Infinity War

Sinossi: “In Marvel’s Avengers: Infinity War, mentre i Vendicatori continuano a proteggere il mondo da minacce troppo grandi per essere gestite da un solo eroe, emerge una nuova minaccia dalle ombre cosmiche: Thanos, un despota di infamia intergalattica. Il suo obiettivo è raccogliere tutte le sei Gemme dell’Infinito, manufatti di un potere inimmaginabile, e usarle per infliggere la sua volontà contorta in tutto l’universo. Tutte le battaglie che gli Avengers hanno combattuto hanno portato a questo: il destino della Terra e della stessa esistenza non è mai stato cosi incerto.”

Fonte: Movie Web

Altri articoli in Cinema

Star Wars - L'Ascesa di Skywalker

Star Wars – L’Ascesa di Skywalker, R2-D2 confermato come co-pilota di Poe

Daniele Camerlingo7 Dicembre 2019

Aladdin: in lavorazione lo spin-off sul Principe Anders per Disney Plus

Stefano Dell'Unto7 Dicembre 2019

The Batman: Peter Sarsgaard nel cast del nuovo film DC

Stefano Dell'Unto6 Dicembre 2019

Train to Busan: il sequel Peninsula uscirà nell’estate 2020

Stefano Dell'Unto6 Dicembre 2019

Mad Max: George Miller sta preparando il nuovo episodio della saga

Stefano Dell'Unto6 Dicembre 2019

Black Widow: Scarlett Johansson conferma l’ambientazione temporale del film

Alessio Lonigro6 Dicembre 2019