Guardiani della Galassia, Jason Momoa ad un passo dall’essere Drax

Cinema
Giancarlo Fusco
Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Tempo di lettura: 2 minuti

Ogni saga ha il suo personaggio e ogni attore sembra esser tagliato a pennello per interpretare quello specifico ruolo. Cosa vogliamo dire con questo? Semplice, ad oggi sarebbe praticamente impossibile immaginare Drax dei Guardiani della Galassia interpretato da un attore che non sia Dave Bautista. Eppure, sappiate che il rischio c’è stato. A rivelare cosa sarebbe potuto accadere ci ha pensato direttamente  Charlie Ben, capo Visual Development dei Marvel Studios, il quale ha detto che in tempi non sospetti, il provino per il ruolo di Drax lo ha fatto anche Jason Momoa.

Charlie Wen, inoltre, non solo ha detto che Jason Momoa si è presentato ai provini, ma che il ‘nostro’ Aquaman è stato anche eccellente nell’interpretazione tant’è che è arrivato ad un soffio dall’ottenere il ruolo di Drax. Sono stati addirittura realizzati dei concept preliminari del personaggio con il suo volto. Alla fine, però, la produzione ha virato definitivamente in Dave Bautista perché reincarnava il Gaurdiano della Galassia in maniera del tutto naturale.

Noi cosa possiamo dire? Mai scelta fu più azzeccata! E’, infatti, praticamente impossibile pensare Aquaman non interpretato da Jason Momoa come è impossibile dare un altro volto a Drax. E’ stato anche Dave Bautista che ci ha fatto amare particolarmente il personaggio.

Nel frattempo gustiamoci il concept art di Drax con il volto di Momoa:


Altri articoli in Cinema

Onward – Oltre la Magia Recensione

Andrea Prosperi25 Febbraio 2020

Spider-Man: Tom Holland “conosce tutti i segreti” del terzo film della saga

Alessio Lonigro24 Febbraio 2020

Marvel Studios: Kevin Feige stava per lasciare lo studio a causa della mancanza di diversità

Alessio Lonigro24 Febbraio 2020

Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Un nuovo indizio conferma Sam Raimi alla regia?

Alessio Lonigro23 Febbraio 2020
The Batman

The Batman, un’occhiata al costume completo e alla Batcycle

Daniele Camerlingo22 Febbraio 2020

Captain Marvel 2: Il sequel è entrato ufficialmente in fase di sviluppo attivo ai Marvel Studios

Alessio Lonigro21 Febbraio 2020