Giancarlo Esposito avrebbe rifiutato un ruolo propostogli dalla Marvel

Cinema
Mirko Casale
Nerd dalla nascita, appassionato di Serie TV, Film e videogiochi. Così ho deciso di condividere queste mie passioni su questo sito.

Nerd dalla nascita, appassionato di Serie TV, Film e videogiochi. Così ho deciso di condividere queste mie passioni su questo sito.

Tempo di lettura: 1 minuto

Giancarlo Esposito, noto a molti come Gus Fring, star di Breaking Bad, durante la promo dell’uscita del video de “Il Libro della Giungla”, ha espresso il desiderio di partecipare ad un film Marvel, svelando di essere arrivato persino a rifiutare un ruolo proprio dalla casa editrice statunitense.

Adoro le persone della Marvel” spiega EspositoSo che il mondo Marvel esiste nella realtà Disney. Amo i ragazzi che stanno alla Marvel. Abbiamo cercato di capire come collaborare in qualcosa. Spero ci sia qualcosa. Sono venuti da me con qualcosa per il loro reparto televisivo e poi ho realizzato che, se lo avessi fatto, non sarei mai stato nella condizione di avere quello stesso personaggio nella divisione cinematografica. Una volta che sei in un personaggio Marvel nella versione televisiva, devi rimanere quel particolare personaggio. Non lo possono portare nei film”.

Le parole di Esposito hanno un significato ben preciso. Infatti sebbene il mondo della tv e cinematografico siano collegati, nessun attore legato alla realtà della televisione è stato mai chiamato per far parte di una pellicola Marvel. Non dobbiamo tenere conto di attori come Clark Gregg (Phil Coulson) e Hayley Atwell (Peggy Carter), che sono partiti dal grande schermo.

A nostro parere Giancarlo Esposito sarebbe un attore adatto all’universo MCU, non solo perchè è conosciuto in tutto il mondo per i suoi ruoli di spicco, come in Breaking Bad, Revolution o C’era Una Volta, ma soprattutto perchè è un attore con grandi doti recitative capace di dare ai personaggi non poco spessore.

Nessuno sa quale sia il ruolo che gli è stato proposto, sarebbe apparso in un’altra serie tv Marvel, o magari in un nuovo film?

Da amanti di Breaking Bad quali siamo, possiamo soltanto dire che l’interpretazione e lo spessore che ha dato Esposito al suo personaggio, lo hanno reso uno dei più importanti di tutta la pluripremiata serie tv.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020