Figli di Sangue e Ossa: Kay Oyegun scrive il film per la Lucasfilm

Cinema
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 2 minuti

Kay Oyegun (This is us) è stato ingaggiato dalla Lucasfilm per scrivere la trasposizione cinematografica di Figli di Sangue e Ossa, il best-seller fantasy dell’autrice americana-nigeriana Tomy Adeyemi. Lo scorso febbraio, Rick Famuyiwa (Dope) è stato annunciato come regista del film e resta legato al progetto. Il regista avrebbe dovuto dirigere Flashpoint per DC Films prima di abbandonare il progetto per divergenze creative. Ha anche diretto alcuni episodi di The Mandalorian, la prima serie tv live-action di Star Wars sempre per Lucasfilm

Il film è precedentemente entrato in fase di sviluppo per Fox 2000 ma dopo l’acquisizione da parte della Disney, il progetto ha attirato l’interesse di Kathleen Kennedy, Presidente della Lucasfilm. Sarà il primo franchise sviluppato dalla Lucasfilm all’infuori di Star Wars e Indiana Jones da quando è stata acquistata dalla Disney nel 2012.

La sceneggiatura è scritta da David Magee (Il Ritorno di Mary Poppins). Il film è prodotto da Marty Bowen, Issac Klausner e John Fischer.

Leggi anche:  MTV Movie & TV Awards 2019: ecco tutti i vincitori

Il romanzo è il primo capitolo della trilogia L’eredità di Orisha. E’ stato pubblicato nel marzo 2018. Di seguito la sinossi ufficiale:

Un tempo i maji, dalla pelle d’ebano e i capelli candidi, erano una stirpe venerata nelle lussureggianti terre di Orisha. Ma non appena il loro legame con gli dei si spezzò e la magia scomparve, lo spietato re Saran ne approfittò per trucidarli. Zélie, che non dimentica la notte in cui vide le guardie di palazzo impiccare sua madre a un albero del giardino, ora sente giunto il momento di rivendicare l’eredità degli antenati. Al suo fianco c’è il fratello Tzain, pronto a tutto pur di proteggerla, e quando la loro strada incrocia quella dei figli del re si produce una strana alchimia tra loro. Ha inizio così un viaggio epico per cercare di riconquistare la magia, traverso una terra stupefacente e pericolosa, dove si aggirano le leopardere delle nevi e dove gli spiriti vendicatori sono in agguato nell’acqua. Un’esperienza umana che non risparmia nessuno, in un turbine di amore e tradimento, violenza e coraggio. Nella speranza di ridare voce a un popolo che era stato messo a tacere.

Il secondo volume della trilogia, Children of Virtue and Vengeance, è uscito lo scorso giugno negli USA ed è ancora inedito in Italia.

Fonte: Deadline

NerdPlanet consiglia...
Se volete recuperare il romanzo originale, lo trovate qui.

Altri articoli in Cinema

Venom 2: Rivelati nuovi aspetti della trama riguardanti Carnage e Shriek

Alessio Lonigro27 Gennaio 2020

The New Mutants: Anya Taylor-Joy pensa che il film sia una storia di supereroi unica

Alessio Lonigro27 Gennaio 2020
New Mutants

New Mutants, ecco l’incredibile nuovo poster

Daniele Camerlingo27 Gennaio 2020

Black Panther 2: Henry Golding aperto alla possibilità di interpretare Namor

Alessio Lonigro26 Gennaio 2020

The New Mutants: Maisie Williams pensava che i fan non la volessero come Wolfsbane

Alessio Lonigro26 Gennaio 2020
The Batman

The Batman, il Gordon di Jeffrey Wright potrebbe non essere ancora Commissario

Daniele Camerlingo26 Gennaio 2020