Fairy Tail: Dragon Cry, rivelata la data d’uscita del film

Cinema
Giuseppe Barbieri
Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Avevo circa 7 anni quando per la prima volta vidi uno dei miei fratelli giocare ai titoli più simbolici sulla prima Playstation, come Crash Bandicoot o Resident Evil 3: Nemesis. Da quel giorno mi sono interessato a questo mondo, facendo crescere sempre più la passione per i videogiochi. Credo e affermo che i videogiochi siano una vera e propria forma d'arte e di espressione che si unisce ad altri tipi di arte che insieme riescono catapultarti in un altro mondo. Ciò che apprezzo per lo più nei videogiochi sono le storie profonde, giocherei a COD o a qualunque altro multiplayer soltanto per noia. Amo le storie, e amo crearle. Oltre ad essere un videogiocatore in cerca di storie ho, da qualche tempo, anche l'interesse per la lettura e la scrittura.

Tempo di lettura: < 1 minuto

Il Magazine Kodansha’s Weekly Shonen ha annunciato nuovi importanti dettagli sul film “Fairy Tail: Dragon Cry”. Tra più rilevanti la data d’uscita, ed è inoltre stata diffusa una nuova locandina, disegnata appositamente da Hiro Mashima che riporta testualmente:
“That power … is it hope or destruction…?”
Fairy tail

Per questo film, Mashima ha disegnato ben 193 pagine di storia e sarà inoltre anche produttore esecutivo, mentre Tatsuma Minamikawa sarà incaricato di dirigere il film.
Per quanto riguarda i personaggi del manga il cast sarà composto da: Natsu Dragneel (Tetsuya Kakihara), Lucy Heartfilia (Aya Hirano), Happy (Rie Kugimiya), Gray Fullbuster (Yūichi Nakamura ), Erza Scarlet (Sayaka Ohara), Wendy ( Satomi Satou), Carla/Charle (Yui Horie)
Sono stati rivelati anche tre nuovi personaggi, che appariranno nel corso del film:
  • Sonia, una bellissima ragazza;
  • Zash, un uomo dall’aspetto malvagio e molto forte;
  • Animus, un uomo che sembrerebbe essere un re, ma che nasconde qualcosa.
Per quanto riguarda la data di uscita, il film verrà reso disponibile in Giappone il 6 Maggio 2017.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020