Ethan Hawke torna sulle critiche ai film di supereroi

Cinema
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 1 minuto

Lo scorso agosto, Ethan Hawke (Explorers, Sinister, La Notte del Giudizio, I Magnifici 7) è stato intervistato da The Film Stage ed ha criticato Logan – The Wolverine: “Il problema è che ci dicono che Logan – The Wolverine sia un grande film. Beh, è un gran film di supereroi. Riguarda sempre gente in costume con artigli di metallo che escono dalle loro mani. Non è Bresson, non è Bergman. Ma ne parlano come se lo fosse. Sono andato a vedere Logan – The Wolverine perché tutti dicevano che fosse un gran film. No, è un buon film di supereroi. C’è una differenza, ma alle grandi case di produzione non interessa. Vogliono che pensiate che sia un gran film perché vogliono farci soldi.”

In una nuova videointervista rilasciata a Collider, Hawke ha spiegato: “Per molto tempo i lettori di fumetti erano ghettizzati. E ora invece sono al comando. C’è stato questo grande cambiamento nella mia vita. Siccome sono un fan dei fumetti, ho visto tutti questi film. L’idea che io possa criticarli è ridicola. Ci sono poche cose che ami di più che essere un vero geek ed è quello che sto insegnando a mio figlio.”

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020