Emily Ratajkowski discriminata nel suo lavoro come attrice per la sua bellezza?

Cinema
Gerardo Americo
Amante di fumetti, videogiochi, cinema e serie tv. Cresce con il Commodore 64 e la Playstation 1. I suoi preferiti sono Spider-Man, Batman e Tex.

Amante di fumetti, videogiochi, cinema e serie tv. Cresce con il Commodore 64 e la Playstation 1. I suoi preferiti sono Spider-Man, Batman e Tex.

Tempo di lettura: 2 minuti

La modella e attrice Emily Ratajkowski non passa certo inosservata per la sua bellezza, che prima del suo lavoro come attrice le ha permesso di raggiungere milioni di fan in tutto il mondo.

Recentemente, la Ratajkowski si è lamentata perchè a causa del suo aspetto avrebbe problemi a trovare lavoro nel cinema. e che spesso si è sentita dire di essere troppo sexy per un ruolo.

L’attrice si sente vittima di una discriminazione di genere, e ha dichiarato in una recente intervista:

Mi succede questo, quando mi propongo per un lavoro pensano ‘Oh, è troppo sexy’. E’ come andare contro le donne, le persone non vogliono farmi lavorare perché il mio seno è troppo prorompente.

Cosa c’è di sbagliato nel mio seno? Sono una bella cosa femminile che ha bisogno di essere celebrata. Chi se ne importa della misura? Sono belle grandi, sono belle piccole. Perché dovrebbe essere un problema?

La nostra società vuole che le donne non siano sexy, che non abbiano fiducia in se stesse, che non abbiano opinioni politiche. Questo ci darebbe troppo potere. La nostra società ci chiede di dichiarare e difendere le nostre motivazioni, mentre gli uomini fanno ciò che vogliono senza doversi giustificare con nessuno.

Per fortuna l’attrice ha trovato un fidanzato che la sostiene nelle sue scelte e nel suo essere femminista: “Il mio fidanzato Jeff Magid ha fiducia in se stesso ed è stato cresciuto dalla madre, ama e ammira le donne. Non pensa solo che siano belle, le ama profondamente e le rispetta, così approva ciò che sono”.

L’attrice è recentemente comparsa in un episodio della serie tv Easy, prodotta da Netflix.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020