Elizabeth Banks: Wonder Woman e Captain Marvel “appartengono al genere maschile”

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

In una recente intervista con l’Herald Sun, Elizabeth Banks, regista e sceneggiatrice di Charlie’s Angels, ha parlato del deludente risultato al box-office del suo nuovo film, puntando il dito contro pellicole su supereroine come Wonder Woman e Captain Marvel poiché “appartenenti ad un genere maschile“.

I fan andranno a vedere un cinecomic con Wonder Woman e Captain Marvel perché appartengono ad un genere maschile.” ha dichiarato l’attrice. “Anche se sono film incentrati su dei personaggi femminili, li inseriscono nel contesto più ampio dei film sui supereroi. Quindi sì, se stai guardando Wonder Woman, probabilmente introdurranno altri 3 personaggi o l’intera Justice League. In ogni caso, sono felice per il successo di questi personaggi al box-office, ma abbiamo bisogno di più voci femminili sostenute dai soldi, perché è quello il potere. Il potere sono i soldi.

In un secondo momento, la Banks ha preso le difese di Charlie’s Angels, esortando il pubblico a sostenere le pellicole d’azione al femminile:
Se questo film non fa abbastanza soldi, si rafforzerà solo lo stereotipo di Hollywood secondo cui gli uomini non vanno a vedere al cinema film d’azione con delle donne protagoniste.

Il cast di Charlie’s Angels, la cui data di uscita in Italia è fissata per il 9 gennaio 2020, vede Kristen Stewart, Ella Balinska, Naomi Scott, Elizabeth Banks, Patrick Stewart, Djimon Hounsou, Sam Claflin e Noah Centineo.

SINOSSI
Basata sul personaggio Marvel apparso per la prima volta nel 1968, la storia segue Carol Danvers nel suo percorso per diventare uno dei più potenti eroi dell’universo quando la Terra si ritrova nel mezzo di una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientata negli anni ’90, Captain Marvel è un’avventura tutta nuova che si svolge in un periodo mai ancora esplorato dall’Universo Cinematografico Marvel.

Fonte: ScreenRant

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Captain Marvel? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020