Doctor Strange: Scott Derrickson svela un retroscena legato al rinvio del primo film

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

La scorsa settimana, la Walt Disney Company ha posticipato ufficialmente tutti i film della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel tra cui Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il sequel con atmosfere horror sullo Stregone Supremo interpretato da Benedict Cumberbatch.

Nelle ultime ore, Scott Derrickson – il regista del primo Doctor Strange che lo scorso gennaio ha abbandonato il progetto a causa di divergenze creative con i Marvel Studios – ha commentato il rinvio del cinecomic, rivelando che la data di uscita del film venne rimandata di cinque mesi per permettere a Benedict Cumberbatch di ottenere il ruolo del protagonista.

Il rinvio di tutte queste date incrementerà la qualità complessiva. Ci sarà più tempo per la sceneggiatura e per lo sviluppo della scenografia.” ha scritto Derrickson su Twitter. “Blade Runner è così fantastico perché Ridley Scott e il suo team si presero un anno di tempo a causa degli scioperi degli attori e della WGA degli anni 80-81 per perfezionare gli effetti visivi.

Inoltre, abbiamo spostato la data di Doctor Strange di cinque mesi per avere Benedict Cumberbatch a bordo.” ha aggiunto il regista. “Se non lo avessimo fatto, non avremmo avuto il tempo necessario per completare la sceneggiatura o per capire come realizzare la maggior parte degli effetti visivi.

Doctor Strange in the Multiverse of Madness, previsto per il 5 novembre 2021, vedrà nel cast Benedict Cumberbatch (Stephen Strange/Doctor Strange), Elizabeth Olsen (Wanda Maximoff/Scarlet Witch), Benedict Wong (Wong) e Chiwetel Ejiofor (Barone Karl Mordo).

SINOSSI
Marvel’s Doctor Strange segue la storia del talentuoso neurochirurgo Stephen Strange che, dopo un tragico incidente d’auto, deve mettere da parte l’ego e imparare i segreti di un mondo nascosto di misticismo e di dimensioni alternative. Residente nel Greenwich Village di New York, Doctor Strange deve agire da intermediario tra il mondo reale e ciò che si trova oltre, utilizzando una vasta gamma di abilità metafisiche e manufatti per proteggere l’Universo Cinematografico Marvel.

Fonte: HeroicHollywood

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Doctor Strange? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020