Disney’s Winnie the Pooh – Il nuovo live action ha finalmente un regista

Cinema
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Tempo di lettura: 2 minuti

La Disney prosegue ancora nella produzione delle versioni live action dei suoi classici d’animazione; il prossimo in lizza sarà proprio quello dell’orsetto goloso di miele Winnie Pooh. Per la gioia dei bambini e dei fan un pò più “anziani” Winnie Pooh e suoi amici del bosco dei 100 acri arriveranno presto sul grande schermo.

La sceneggiatura è stata affidata ad Alex Ross Perry.  Inoltre secondo il sito Hollywood Reporter, l’ultima novità è che Marc Forster  è stato assunto dalla Disney per dirigere il film, che è intitolato Christopher Robin.

Sappiamo, da fan del cartone animato, che Christopher Robin è un ragazzo che adora passare il tempo con gli abitanti del bosco dei 100 acri, ma questo film lo presenta invece come un uomo adulto, sposato e con una figlia, che si è lasciato completamente alle spalle il mondo della fantasia per dedicarsi alla carriera affaristica. Questo finchè Winnie Pooh irrompe di nuovo nella sua vita per chiedere il suo aiuto nel ritrovare i suoi amici.

disney

Il film viene descritto come un qualcosa che presenta forti elementi di realismo magico, e il suo obiettivo principale è quello di raccontare un viaggio emozionale mescolato con un’ avventura commovente per tutta la famiglia, un pò facendosi erede del cult fantasy Hook – Capitan Uncino.

Christopher Robin è l’ultima voce dell’ampio curriculum del regista Marc Forster. Tra i suoi lavori più importani ricordiamo War World Z, Monster Ball, Il cacciatore di aquiloniQuantum of Solace e Neverland.

In questo film i personaggi animati interagiranno con oggetti e persone del mondo reale. E sarà senz’altro un prodotto godibile sia per le nuove sia per le vecchie generazioni, già amanti di questo simpatico personaggio che ci ha accompagnato più volte durante l’infanzia. Non sono state rilasciate date ufficiali, ma continueremo a tenervi aggiornati sulle prossime sorprese che la Disney ha in serbo per voi.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020