Disney: Black Panther è il film dei Marvel Studios di cui Bob Iger è più fiero

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 3 minuti

Nel suo libro di memorie The Ride of a Lifetime: Lessons Learned from 15 Years as CEO of the Walt Disney Company, il CEO e Chairman della Disney Bob Iger ha rivelato di essere entusiasta dell’impatto culturale e del traguardo raggiunto da Black Panther che, come sappiamo, è stato il primo film dei Marvel Studios a vincere tre Academy Awards e ad essere candidato come Miglior Film.

Potrebbe non esserci altro prodotto che abbiamo creato di cui vada più fiero di Black Panther. L’esperienza di guardare il film con la folla di gente che ha invaso il Dolby Theatre per l’anteprima rimarrà uno dei momenti più memorabili della mia carriera. Fino ad allora, lo avevo visto solo a qualche proiezione a casa mia o con un piccolo gruppo di persone allo studio. Sapevamo che fosse qualcosa di speciale, ma non potevamo prevedere come sarebbe stato accolto. Non vedevamo l’ora di condividerlo con il resto del mondo e sapere la loro reazione. Quella notte l’energia nella stanza era elettrizzante ancora prima che spegnessero le luci. Potevi quasi percepire che qualcosa senza precedenti stesse per accadere, qualcosa di storico, e il film è andato ben oltre le aspettative.

Bob Iger ha poi confermato che un esecutivo della Marvel di cui non ha voluto fare il nome (molto probabilmente Isaac “Ike” Perlmutter) era contrario all’idea di dare il via libera alla realizzazione di Black Panther e di Captain Marvel poiché “i film con protagonisti afroamericani o donne non vanno bene al box-office internazionale“:
Sono nel mondo degli affari da abbastanza tempo da aver sentito qualsiasi tipo di argomentazione, ed ho imparato che le motivazioni più vecchie sono: ‘è vecchio e anacronistico con il mondo si trova e dove dovrebbe essere’. Avevamo la possibilità di realizzare un grande film e di mostrare un segmento sottorappresentato dell’America, e questi due obiettivi non si escludevano a vicenda. Chiamai Ike [Perlmutter], dissi a lui e al suo team di smettere di imporre ostacoli e di procedere alla produzione di Black Panther e di Captain Marvel.

SINOSSI
Dopo gli avvenimenti di Captain America: Civil War, Re T’Challa torna a casa, nella nascosta e tecnologicamente avanzata nazione africana del Wakanda come nuovo leader del suo paese. Tuttavia, T’Challa presto scopre che il trono è conteso da fazioni createsi all’interno del suo stesso paese. Quando due nemici si alleano per distruggere il Wakanda, l’eroe noto come Black Panther deve collaborare con l’agente della C.I.A. Everett K. Ross e con i membri delle Dora Milaje, le forze speciali Wakandiane, per impedire che il Wakanda venga trascinato in una nuova guerra mondiale.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Black Panther? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020