Dietro le quinte di Star Wars – quanto costa un AT-AT?

Cinema
Maria Elena Sirio
Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Sono Maria Elena, una ragazza di diciannove anni, con la passione per il disegno, i videogiochi e il cui primo amore è stato Ash Ketchum. Questa mia passione si è evoluta, crescendo con me e modificandosi, [..]

Tempo di lettura: 1 minuto

Dando un’occhiata alle futuristiche avventure spaziali della saga di Star Wars, vi è mai capitato di chiedervi se fosse possibile e quanto potesse costare costruire davvero alcune delle macchine o armi presenti nei film?

Spesso queste domande non hanno risposta ma, forse, non nel caso dell’AT-AT. Qualcuno, mediante calcoli sensati fatti in base a dettagli presenti nella descrizione dell’armatura, ha così deciso di scoprire quanto potrebbe effettivamente costare la creazione del suddetto mezzo imperiale.

La descrizione, infatti, reciterebbe:

“Il carro armato statunitense M1 Abrams utilizza una tecnologia che potrebbe essere comparata a quella del camminatore, potendolo utilizzare come punto di riferimento. Calcolando la dimensione, il peso e l’altezza, un camminatore AT-AT è circa l’equivalente di 160 M1 Abrams. Questo darebbe un peso di circa 1.020 tonnellate e 19.1 MW di potenza. Costo 146 milioni di dollari”

Per quanto riguarda le lunghe zampe del nostro camminatore, invece:

“Il camminatore AT-AT ha quattro zampe, che necessitano di movimenti motorizzati per poter essere utilizzate. Il carro armato M1 Abrams possiede una turbina da 1.12 MW. La torretta rotante sopra al carro è circa la tecnologia che servirebbe servirebbe all’AT-AT per poter muoversi. Costo 8.5 milioni di dollari”.

Vi lascio all’immagine contenente tutte le descrizioni delle varie parti (e dei costi) del camminatore:

at-at

 

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020