Deathstroke: possibile film ed entrata nel DC Extended Universe

Cinema
Avatar
Appassionato di cinema, videogiochi e serie TV da forse troppo tempo e con sempre tanti, troppi, film da vedere, videogiochi da giocare e serie TV da completare.

Appassionato di cinema, videogiochi e serie TV da forse troppo tempo e con sempre tanti, troppi, film da vedere, videogiochi da giocare e serie TV da completare.

Tempo di lettura: 3 minuti

Fin dai problemi dietro le quinte di Justice League, Warner Bros. e DC hanno tenuto le date di rilascio dei film dei supereroi e gli annunci celati, per evitare ulteriori magagne. Questa settimana abbiamo avuto notizie riguardanti il ​​prossimo film Birds of Prey e molte persone si sono chieste che cosa cambierà quando raggiungeremo il post Shazam!.

Avremo un nuovo Bruce Wayne in The Batman o un intero universo riavviato? Una star che è ancora a bordo nonostante tutti i problemi è Joe Manganiello, che interpreta Slade Wilson, alias Deathstroke, uno degli arcinemici di Batman. Manganiello ha fatto il suo debutto nel DC Extended Universe nella scena post-crediti di Justice League, apparentemente in procinto di aiutare Lex Luthor a riunire la Legione del Destino.

Deathstroke

Egli è inoltre recentemente apparso sul podcast ID10T di Chris Hardwick e ha discusso degli incontri creativi che ha avuto con Ben Affleck quando stava ancora dirigendo The Batman: 

“Quando ho incontrato Ben Affleck per Batman, l’incontro che abbiamo avuto è stato per Deathstroke. Questa è una vera opportunità per capire chi è questo tizio. Come quello con cui sta combattendo. La citazione / non-citazione più bella, odio chiamarli così, sai che non mi dispiace, ma so che chiamarli “cattivi” è un modo per capire da dove vengono. Ci sono i cattivi che sono le persone che si oppongono a loro, ma visto dall’interno questa è una persona che sta lottando con ogni tipo di cose. Penso che sia davvero interessante raccontare quel tipo di storia e raccontare  una storia del genere veramente emozionante quando parli di un uomo che ha perso un occhio, è stato tradito, ha perso un figlio. Questi diversi tipi di aspetti.”

Deathstroke

Originariamente, Deathstroke sarebbe dovuto essere il cattivo di The Batman quando Ben Affleck era ancora ingaggiato per scrivere e dirigere il progetto, ma il suo sostituto Matt Reeves sta ricominciando tutto il lavoro da zero. Ciò potrebbe significare che un personaggio completamente nuovo prenderà il centro della scena in The Batman. Manganiello ha detto che il suo casting in The Batman non è stato così semplice – ha infatti dovuto presentare il personaggio ai produttori: “Quello che mi piace fare è che in un caso del genere sono in grado, a livello terra terra, di tornare indietro e pubblicare tutto il mio lavoro. Quindi sto proponendo: ‘Qui è da dove penso che venga. Questo è dove penso che stia andando. Questo è lo sfondo militare. Questi sono alcuni articoli che ho scritto per te. Ho anche intervistato queste persone qui.'”

Deathstroke

Ci sono stati molti film incentrati su cattivi che si sono ripetuti recentemente alla Warner Bros.

Abbiamo avuto l’annuncio ufficiale che Harley Quinn si sarebbe unita al film Birds of Prey, il Joker sta ottenendo il suo film da solista, e persino Deathstroke ne sta ottenendo uno tutto suo da Gareth Evans, il regista di The Raid. Questo è ciò che Manganiello ha detto riguardo al film solista di Deathstroke, cosa che sembra confermare i colloqui con Evans:

Deathstroke

“Da qualche parte so che è stato annunciato dove si trova lo studio, ci sono stati discorsi con Gareth Evans e si parla di un film sulle origini. Non sto dando notizie. Ho passato sei mesi prima di tutte quelle chiamate che scrivevano un retroscena, trasformate in sedici pagine che sono diventate un trattato e che poi hanno portato alla mia chiamata su Skype con Gareth.” Mentre Manganiello afferma di aver avuto degli incontri ciò non implica che un film di origine Deathstroke sia all’orizzonte o che il personaggio avrà una comparsata in The Batman. Potrebbe essere cancellato a partire da ora o potrebbe essere in fase di sviluppo iniziale e alla fine essere scartato, ma in entrambi i casi, sembra che ci sia una storia da raccontare con quel personaggio in questo universo che Manganiello ha voglia di interpretare.

Fonte: heroichollywood.com

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020