Deadpool e Suicide Squad in corsa agli Oscar 2016

Cinema
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, che noi conosciamo come l’evento Notte degli Oscar, ha annunciato di recente i sette film finalisti per il premio ‘miglior trucco’ di quest’anno. Tra i nomi  in corsa per la statuetta d’oro spiccano principalmente Deadpool e Suicide Squad.

La lista completa dei candidati è la seguente:

Suicide Squad
Deadpool
The Dressmaker – Il Diavolo è Tornato
Florence Foster Jenkins
Ave, Cesare!
A Man Called Ove
Star Trek Beyond

La rivista Variety riporta che l’Academy guarderà ogni film per una clip di 10 minuti  il 7 gennaio, e poi nominerà tre dei sette film che andranno direttamente alla notte degli Oscar.

maxresdefault-2

Sicuramente Suicide Squad è stato un film di successo che ha fatto molto parlare di sè. Il film, nonostante la trama scarna, porta in scena la prima storica reunion sul grande schermo dei supervillain targati DC Comics. Il film è diretto dall’affermato regista David Ayer e presenta nel cast nomi di alto livello tra cui Will Smith, il premio Oscar Jared Leto, Margot Robbie (The Legend of Tarzan), la candidata all’ Oscar Viola Davis, e Cara Delevingne (Città di Carta).

In Suicide Squad i più temuti supercriminali del mondo vengono reclutati in gran segreto da Amanda Waller per costituire una squadra di antieroi che in seguito alla morte di Superman avrà il compito di difendere l’umanità da ogni genere di minaccia. In particolare i costumi nel loro particolarissimo design potrebbero facilmente meritare la statuetta, basti solo pensare al concept di Killer Croc, oppure il tatuatissimo Joker e il vestito circense di Harley Quinn.

Deadpool, d’altro canto, è un altro capitolo dedicato all’universo supereroistico, stavolta nel Marvel Cinematic Universe. La trama racconta la storia di  Wade Wilson, un mercenario che viene sottoposto ad esperimenti segreti e il risultato è una sorta di potere rigenerativo che  gli consente di combattere i propri nemici senza mai morire. Deadpool è conosciuto nell’universo fumettistico sopratutto per il suo macabro senso dell’ humor che ha fatto ridere moltissimo anche gli spettatori del film. Ma anche Deadpool ha un costume che non si vede tutti i giorni, e potrebbe costituire più di un problema per la corsa degli altri film.

 

Altri articoli in Cinema

Thor: Ragnarok – Taika Waititi spiega per quale motivo la morte di Odino è stata rigirata

Alessio Lonigro10 Aprile 2020

Guardiani della Galassia Vol.3: James Gunn conferma che Rocket avrà un ruolo importante

Alessio Lonigro9 Aprile 2020

X-Men: James Marsden riflette sull’eredità del franchise dopo 20 anni dal primo film

Alessio Lonigro9 Aprile 2020

Marvel Studios: Alan Yang ha incontrato lo studio per parlare della regia di un film del MCU

Alessio Lonigro8 Aprile 2020

Guardiani della Galassia: James Gunn rivela nuovi dettagli sul cameo di Thanos e sull’Orb

Alessio Lonigro8 Aprile 2020

The New Mutants: Il film di Josh Boone sarà il più breve della saga cinematografica degli X-Men

Alessio Lonigro8 Aprile 2020