Deadpool 2: gli sceneggiatori del film vorrebbero realizzare uno spin-off su Peter

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Deadpool 2 è finalmente stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane ed americane e, nel giro di un giorno, ha già battuto il record del capitolo precedente, guadagnando ben 18.6 milioni di dollari.

Nel film diretto da David Leitch sono stati inseriti numerosi personaggi secondari dell’Universo degli X-Men che hanno suscitato l’interesse e la curiosità da parte del pubblico e dei fan.

ATTENZIONE SPOILER SU DEADPOOL 2

Uno dei nuovi personaggi introdotti nel film e nell’universo cinematografico condiviso degli X-Men è stato Peter (interpretato da Rob Delaney), l’uomo senza poteri che entra a far parte della X-Force di Deadpool. In una delle scene più divertenti del film tuttavia, tutti i membri della X-Force assemblata dal Mercenario chiacchierone muoiono in missione, tra cui lo stesso Peter, sciolto dal vomito acido di Zeitgeist. Nonostante ciò, in una delle scene dopo i titoli di coda della pellicola, Deadpool torna indietro nel tempo e salva Peter da morte certa facendolo uscire dalla squadra.


In un’intervista con ScreenRant, gli sceneggiatori del film, Paul Wernick e Rhett Reese, hanno rivelato che adorerebbero vedere Peter in qualità di protagonista di uno spin-off. Ecco cosa ha dichiarato Rhett Reese riguardo il potenziale di un film del genere: “Sì, potrebbe essere un po’ noioso. È fuori di casa a proteggere le api o a lavorare sulla contabilità durante il giorno e cose così”. In relazione al successo che il personaggio ha avuto tra i fan, Reese ha scherzato su cosa potrebbe trattare un film incentrato interamente su Peter: “Lui che compra dei kakhis o che va da J. Crew per comprare dei Dockers ma sì, ci piacerebbe vedere di più di Peter.”

Fonte: Heroic Hollywood

Altri articoli in Cinema

We Can Be Heroes: Priyanka Chopra protagonista del film di supereroi di Robert Rodriguez

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

La bambina che amava Tom Gordon: in arrivo il film tratto dal romanzo di Stephen King

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

Spider-Man: Jon Watts non ha ancora firmato per dirigere il prossimo film

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

Eurovision: Demi Lovato nel cast del film Netflix

Sara Susanna21 Agosto 2019

The King: il poster del film con Timothée Chalamet

Sara Susanna21 Agosto 2019

IT Capitolo Due: in lavorazione la Super Cut che unirà i due film

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019