Dark Phoenix: Olivia Munn conferma la sua assenza nel film

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Il prossimo giugno verrà distribuito nelle sale cinematografiche di tutto il mondo Dark Phoenix, ultimo capitolo dedicato agli X-Men che adatterà nuovamente la storica Saga della Fenice Nera. Nonostante il ritorno di numerosi attori del calibro di Michael Fassbender (Magneto), James McAvoy (Charles Xavier) e Jennifer Lawrence (Mistica), sembra che Olivia Munn, interprete di Psylocke in X-Men: Apocalypse, non farà parte del cast del film.

In una recente intervista con Entertainment Tonight Canada, Olivia Munn ha confermato che il suo personaggio non tornerà nel film diretto da Simon Kinberg. Questa è stata la sua dichiarazione:
Non posso dire niente perché l’ultima volta che ho anticipato qualcosa mi è stato inviato un messaggio. Non sarò presente [in Dark Phoenix] poiché stavo filmando ‘Predator’ in quei mesi e non avevo a disposizione abbastanza tempo per prendere parte alle riprese.

Tuttavia, in una precedente intervista con Collider risalente al settembre del 2017, l’attrice aveva rilasciato una dichiarazione piuttosto criptica riguardante un’eventuale ritorno del suo personaggio, accennando alla possibilità di assistere ad un film diviso in due parti sulla falsa riga di Avengers: Infinity War:
Non so cosa dovrei dire. Dovrei essere vaga. Questa è la mia risposta. Sono orribile in queste cose. Diciamo che è come se questo film fosse diviso in due parti. Questo è più di quanto ho detto in generale. Non so per quale motivo le persone debbano essere così riservate.”

SINOSSI
In Dark Phoenix, gli X-Men affronteranno il loro nemico più formidabile e potente: uno dei loro membri, Jean Grey. Durante una missione nello spazio, Jean è quasi uccisa quando viene colpita da una forza cosmica. Una volta tornata a casa, questa forza non solo la renderà infinitamente più potente ma molto più instabile. Combattendo con questa entità dentro di lei, Jean scatena i suoi poteri in un modo che nemmeno può comprendere o contenere. Con Jean che perde il controllo e facendo male alle persone che ama, comincerà a disfare il tessuto che tiene uniti gli X-Men. Ora, con questa famiglia che cade a pezzi, devono trovare un modo per unirsi nuovamente, non solo per salvare l’anima di Jean ma anche per salvare il nostro pianeta da alieni che intendono vaporizzare questa forza e governare la galassia.

Fonte: ComicBook.com

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020