Cinema

Dark Phoenix: il regista spiega le motivazioni dietro al posticipo

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Qualche mese fa è stato confermato che Dark Phoenix, nuovo capitolo dedicato alle avventure degli X-Men della 20th Century Fox, sarebbe stato spostato dal 14 Febbraio al 7 Giugno 2019, approfittando quindi dell’ondata di blockbuster in uscita nelle sale cinematografiche nel periodo estivo.

In un’intervista con CinePOP in concomitanza con il Comic Con Experience in Brasile, il regista del film, Simon Kinberg, ha discusso delle motivazioni che hanno spinto la produzione a rimandare la data d’uscita del film:

I film vengono posticipati in continuazione. Ricordo quando JJ [Abrams] spostò Star Trek di un anno o quando lo ha rifatto per Star Wars. Eppure si sono rivelati entrambi grandi film, esattamente come lo sarà il nostro. Volevamo aspettare soprattutto per gli effetti visivi…la sfida più grande di questo film in termini di tempo sono stati proprio gli effetti visivi. Sono particolarmente complessi, ancora di più rispetto ad altri film precedenti della saga e la motivazione è dovuta parzialmente al fatto che sarà ambientato nello spazio profondo. Il film, inoltre, sarà completato in circa un paio di mesi e, guardando il calendario, ci si è resi conto che il miglior periodo di distribuzione sarebbe stato d’estate poiché, nonostante la sua intimità, sarà un film di larga scala. Per questo motivo abbiamo deciso di spostarlo nel periodo estivo.”

SINOSSI
In Dark Phoenix, gli X-Men affronteranno il loro nemico più formidabile e potente: uno dei loro membri, Jean Grey. Durante una missione nello spazio, Jean è quasi uccisa quando viene colpita da una forza cosmica. Una volta tornata a casa, questa forza non solo la renderà infinitamente più potente ma molto più instabile. Combattendo con questa entità dentro di lei, Jean scatena i suoi poteri in modo che nemmeno può comprendere o contenere. Con Jean che perde il controllo e facendo male alle persone che ama, comincerà a disfare il tessuto che tiene uniti gli X-Men. Ora, con questa famiglia che cade a pezzi, devono trovare un modo per unirsi nuovamente, non solo per salvare l’anima di Jean ma anche per salvare il nostro pianeta da alieni che intendono vaporizzare questa forza e governare la galassia.

Fonte: ComicBook.com

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020