Creed: rivelato il nome del regista per il sequel del film

Cinema
Angelo Tartarella
Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Nato nel 1995 in Puglia, Angelo è, sin da bambino, un lettore vorace e cresce per questo appassionandosi alle storie. Crescendo, s'interessa a quelle raccontate nei film e nelle serie TV, scopre e si appassiona a quelle raccontate nei videogiochi e nei fumetti. Iniziato ai fumetti da Don Rosa ad Alan Moore, Angelo si è presto appassionato a questo mondo, nonostante lui sia principalmente un fedelissimo Disney e Marvel.

Tempo di lettura: 3 minuti

Era quasi inevitabile che il franchise di Rocky avrebbe proseguito il suo corso, dopo il successo di Creed di Ryan Coogle nel 2015 – ma lo sviluppo del sequel è stato lento.

Parzialmente perchè il progetto è rimasto per due anni senza regista, ma ora sembra che Creed 2 abbia fatto un grosso passo in avanti in quell’area, dato che è stato ufficialmente annunciato che sarà Sylvester Stallone a dirigere questo nuovo capitolo.

Sylvester Stallone ha fatto questo annuncio attraverso il suo account personale di Instagram, dove ha spiegato la situazione abbastanza brevemente. Il tutto postato con una foto di sè stesso e la star di Creed, Michael B. Jordan, sul red carpet.

Di seguito le parole di Stallone:

Aspettando di dirigere e produrre l’incredibilmente talentuoso Michael B Jordan in CREED 2 il prossimo anno … Un altro round! #creed2 #mgm #combattendo #allenamento #esercizi #boxing

Sylvester Stallone non è affatto alla prima esperienza dietro la videocamera e anzi sembrerebbe proprio che il franchise di Rocky sia l’occasione migliore per tornare a operare in quel ruolo.

Infatti, difatti gli unici due film della serie di Rocky che non ha diretto sono il primo film e Rocky V, che furono entrambi realizzati da John G. Avildsen.

Già nel 2006 Stallone fece quello che sembrava un ritorno finale con Rocky Balboa, ma chiaramente Sly non ha affato intenzione di smettere di raccontare storie. Creed 2 sarà il primo film da lui diretto dal 2010, quando ha diretto il primo Mercenari.

Ovviamente non si può fare in meno di notare la mancanza di qualcosa nell’annuncio di Sylvester Stallone riguardo Creed 2, così come ha riportato anche CinemaBlend.com.

Nella frase da lui postata sul social network lui dice che dirigerà e produrrà il seguito di Creed, ma non menziona se tornerà ad interpretare Rocky Balboa.

Il personaggio non se la stava cavando molto bene in Creed, essendogli stato diagnosticato un linfoma non-Hodgkins ed essendosi sottoposto alla chemioterapia, quindi una sua non apparizione non sarebbe la cosa più sorprendente possibile.

Detto questo, gli hashtags utilizzati potrebbero rivelarci altro, e sarebbe quasi pazzesco per Stallone non tornare come interprete considerando che per la sua ultima performance in Creed ha guadagnato una nomination agli Academy Award.

Con il progetto ad ancora un paio di mesi da cominciare la produzione, è comprensibile che non si sappia ancora molto a proposito di Creed 2.

Quello che sappiamo, però, è molto eccitante. E’ stato confermato che il blockbuster avrò dei collegamenti con uno dei sequel più famosi della saga di Rocky, Rocky IV, e vedrà il ritorno dell’Ivan Drago di Dolph Lundgren.

E’ stato detto più o meno chiaramente che Drago non andrà a sostituire Rocky nel primo Creed e tornerà nel ring pronto a combattere il personaggio di Michael B. Jordan, il giovane Adonis “Donnie” Johnson Creed, ma dovremo aspettare e vedere se accadrà davvero.

Creed 2 ma non ha ancora una data di uscita, ma NerdPlanet.it continuerà a tenervi informati sulle novità del progetto.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020