Creed II: Ivan Drago è un personaggio devastato

Cinema
Stefano Dell'Unto

Tempo di lettura: 2 minuti

Dolph Lundgren, interprete di Ivan Drago in Rocky IV, torna a vestire i panni dell’iconico pugile sovietico in Creed II, stavolta allenatore del figlio Viktor. Intervistato da Empire, Lundgren ha spiegato: “Il mio personaggio vive nel proprio inferno personale dall’85 ed ha perso tutto. La sceneggiatura reintroduce un personaggio piuttosto devastato emotivamente ma la vita lo ha anche messo a dura prova sul piano fisico. Posso identificarmi piuttosto facilmente con lui. Sia sul piano fisico che emotivo.”

“E’ diventato un personaggio iconico. La gente lo cita, hanno le magliette di Drago. Non voglio rovinare quell’immagine. Non riuscivo a pensare ad un modo in cui potessi far funzionare un suo ritorno, almeno fino ad ora. Adesso sono vecchio abbastanza e funziono nel ruolo di genitore. Il concetto padre-figlio era piuttosto buono perché ho avuto una relazione violenta con mio padre. Molti atleti degli sport di contatto hanno una storia simile.”

La vita è diventata una questione di equilibri per Adonis Creed. Tra i doveri personali e gli allenamenti per il prossimo grande incontro, sta per affrontare la sfida della sua vita. I legami dell’avversario con il passato della famiglia di Adonis non fanno altro che intensificare l’importanza della battaglia sul ring. Rocky Balboa sarà al suo fianco e, insieme, affronteranno la loro eredità condivisa, si chiederanno per cosa valga la pena combattere e scopriranno che non c’è niente di più importante della famiglia. Creed II torna alle origini per riscoprire cosa ti rende un campione e per ricordare che, ovunque tu vada, non puoi sfuggire al tuo passato.

Nel cast figurano Michael B. Jordan (Adonis Creed), Sylvester Stallone (Rocky Balboa), Tessa Thompson (Bianca), Dolph Lundgren (Ivan Drago), il pugile rumeno Florian “Big Nasty” Munteanu (Viktor Drago) e Phylicia Rashad (Mary Anne Creed).

Il film è diretto da Steven Caple Jr. (Class, The Land). Sylvester Stallone ha scritto la sceneggiatura insieme a Cheo Hodari Coker (Luke Cage). Ryan Coogler, regista del primo episodio e di Black Panther è il produttore esecutivo.

Creed: Nato per combattere ha fruttato un Golden Globe a Sylvester Stallone come miglior attore non protagonista.

Creed II uscirà il prossimo 24 gennaio in Italia.

Fonte: Empire

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020