Captain Marvel: Brie Larson non ha tempo per gli haters del personaggio

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Nonostante Captain Marvel abbia superato il miliardo di dollari al box-office mondiale e la conferma da parte di Kevin Feige di un sequel che vedrà la luce nei prossimi anni, un certo numero di utenti, principalmente uomini, ha fatto partire una vera e propria campagna diffamatoria su Rotten Tomatoes nei confronti di Brie Larson, accusata di sessismo per aver supportato una maggior inclusione di giornaliste di colore nei tour promozionali.

Quando le è stato fatto notare in un’intervista con Variety che una porzione del fandom disprezza lei e il suo personaggio, la Larson ha dichiarato di non essere nemmeno a conoscenza dell’esistenza di questi haters:
Lo hanno fatto? Oh. Non lo sapevo nemmeno. Sai, non ho tempo per questo. Le cose a cui posso dedicare del tempo extra sono altre, come ‘Sto mangiando cibo sano?’, ‘Sto bevendo abbastanza acqua?’, ‘Sto meditando?’, ‘Ho chiamato mia madre oggi?’.

Negli ultimi mesi, probabilmente per via di Captain Marvel, molti giornalisti mi hanno chiesto spesso quante volte mi cercassi su Google. Ed io rispondevo ‘Non mi sono mai cercata su Google’. Non ho mai avuto davvero il bisogno di sapere su Internet chi sono realmente. Sono estremamente impegnata con la vita di tutti i giorni.

Per me non c’è niente di più piacevole che osservare la mia mente e interrogarmi su me stessa. È una cosa che faccio sin da quando ero bambina. E continuerò a farlo finché potrò. Quando hai una missione e ci sono determinate cose che vorresti fare – nonostante il mio tempo e le mie energie siano molto limitate – diventa più chiaro capire a quali progetti dedicarsi.

SINOSSI
Basata sul personaggio Marvel apparso per la prima volta nel 1968, la storia segue Carol Danvers nel suo percorso per diventare uno dei più potenti eroi dell’universo quando la Terra si ritrova nel mezzo di una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientata negli anni ’90, Captain Marvel è un’avventura tutta nuova che si svolge in un periodo mai ancora esplorato dall’Universo Cinematografico Marvel.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Captain Marvel? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Star Wars - L'Ascesa di Skywalker

Star Wars – L’Ascesa di Skywalker, R2-D2 confermato come co-pilota di Poe

Daniele Camerlingo7 Dicembre 2019

Aladdin: in lavorazione lo spin-off sul Principe Anders per Disney Plus

Stefano Dell'Unto7 Dicembre 2019

The Batman: Peter Sarsgaard nel cast del nuovo film DC

Stefano Dell'Unto6 Dicembre 2019

Train to Busan: il sequel Peninsula uscirà nell’estate 2020

Stefano Dell'Unto6 Dicembre 2019

Mad Max: George Miller sta preparando il nuovo episodio della saga

Stefano Dell'Unto6 Dicembre 2019

Black Widow: Scarlett Johansson conferma l’ambientazione temporale del film

Alessio Lonigro6 Dicembre 2019