Bryan Cranston compara il film dei Power Rangers alla trilogia di Batman di Nolan

Cinema
Alessio Meneghini
Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Alessio, nato a fine luglio del 1995 a Venezia, si appassiona fin dalla nascita del mondo Nerd. La sua passione nasce grazie ai supereroi (principalmente della DC Comics) e si amplifica con l’arrivo della Playstation all’età di 6 anni, la quale lo aiuta ad entrare nel mondo videoludico. Crescendo la sua passione raggiunge nuovi orizzonti, quali la passione per il cinema e per le serie TV; tra le sue serie TV “preferite” [..]

Tempo di lettura: 2 minuti

Come potreste aver sentito, loro stanno facendo un film sui Power Rangers (“loro” sarebbero Lionsgate, il direttore Dean Israelite e un team di sei scrittori, uno di loro è Max Lendis). No, non c’è nulla che possiamo fare al riguardo per ora.

Il film ha recentemente aggiunto Bryan Cranston nel ruolo di Zordon, la testa blu gigante che da gli ordini ai Power Rangers. Per i superfans dei Power Rangers, questo si è rivelato un eccitante giro di eventi, principalmente perché ha dato loro una scusa per ricordare a tutti che Bryan Cranston una volta ha dato la voce sullo show televisivo dei Power Rangers, un fatto che è stato completamente inutile fino quel preciso momento.

Comunque, Cranston ha appena fatto un intervista con The Hufflington Post, e doveva dire alcune cose interessanti riguardo come l’imminente film dei Power Rangers differirà dall’incredibilmente pessima e mal fatta serie TV dalla quale è ispirato.

Questa è una diversa rivisitazione come la serie televisiva Batman è diventata la serie di film di Batman. Non puoi comparare queste due, e non puoi comparare questa versione del film alla serie televisiva Power Rangers. È irriconoscibile per la maggior parte. Ci sono principi di folklore che mantiene di sicuro, ma l’ispirazione è diversa, e la sua sensibilità, e l’approccio dello sviluppo del film è completamente differente.”

Dopo averlo confermato, sì, intendeva i Bat-film di Nolan, Cranston fa un pochino marcia indietro:

Sì. (Ma) Non so se il tono è oscuro tanto quanto quello perchè ti stai rapportando con dei teenagers. Quindi l’appropriatezza di ciò, e la vera vita dei teenager, e attraversare la scuola superiore e le cerchie e la popolarità o la mancanza di essa, e i bulli e tutte le differenti sezioni e sub-sezioni della vita scolastica, e le insicurezze di questi ragazzi e cose come queste – speranze e sogni – e tu accogli tutto questo nel nuovo racconto dei Power Rangers. E quello che otterresti è una nuova versione, questa nuova versione re immaginata“.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020