Bohemian Rhapsody, un sequel potrebbe essere possibile

Cinema
Avatar

Tempo di lettura: 1 minuto

Secondo Rudi Dozenal (regista dei video musicali dei Queen) un sequel di Bohemian Rhapsody sarebbe possibile.Intervistao a Page Six Dozenal afferma infatti che “un seguito è stato ampiamente discusso con la Queen family” e che il manager della band Jim Beach “ha pronta una storia che parte proprio dalla fine del Live Aid“. Fino a pochi minuti fa, questa notizia era ancora attendibile, poi abbiamo appreso da Graham King, produttore del film che le voci su un sequel non sono affatto vere. King ha sottolineato il fatto che il film finisce dichiaratamente con la morte di Freddie Mercury e la scena al Live Aid è un omaggio alla usa memoria.

Il film è stato un vero e proprio trionfo di incassi e di premi (4 premi Oscar tra cui miglior attore protagonista e un Golden Globe come Miglior Film Drammatico). Non si può dire sia stato un successo anche di critica, in molti hanno lamentato l’idea di un film standard molto improntato sulla formula di Hollywood, bollandolo come un classico film musicale e per niente vicino al raccontare le vicende profonde e personali di Freddie Mercury. Un sequel a questo punto non farebbe altro che aggiungere del materiale superfluo alla drammaticità già raggiunta dalla pellicola.

Fonte: Screenrant

Altri articoli in Cinema

Morbius: Sony Pictures rinvia l’uscita del film con Jared Leto al 2021 a causa del coronavirus

Alessio Lonigro31 Marzo 2020

Spider-Man 3: Seamus McGarvey (The Avengers) sarà il direttore della fotografia

Alessio Lonigro31 Marzo 2020

Black Widow: David Harbour pensa che sarebbe “divertente” vedere il film su Disney+

Alessio Lonigro31 Marzo 2020

Black Widow: Il film sarà distribuito nelle sale cinematografiche nonostante i recenti rumor

Alessio Lonigro30 Marzo 2020

Doctor Strange: Jessica Chastain era stata considerata per il ruolo di Christine Palmer

Alessio Lonigro29 Marzo 2020

Iron Man 3: Rebecca Hall svela i piani originali dei Marvel Studios per il suo personaggio

Alessio Lonigro28 Marzo 2020