Black Widow: Quando uscirà il film con Scarlett Johansson dopo il rinvio?

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Questa settimana la Walt Disney Company e i Marvel Studios hanno deciso di rimandare ufficialmente a data da destinarsi l’uscita nelle sale di Black Widow a causa della diffusione globale del coronavirus che, come sappiamo, sta avendo un forte impatto sull’industria cinematografica e televisiva.

Stando a quanto ipotizzato dall’autorevole Deadline, il cinecomic avente per protagonista Scarlett Johansson nei panni di Natasha Romanoff potrebbe essere spostato al 3 luglio (andando a sostituire Free Guy con Ryan Reynolds), al 24 luglio (sostituendo Jungle Cruise con The Rock e Emily Blunt) o al 6 novembre, ossia la data di uscita de Gli Eterni.

Ci teniamo a precisare, ovviamente, che questi spostamenti sono solo ipotetici e che allo stato attuale non ci è dato sapere quando verrà distribuito il film nelle sale cinematografiche. Secondo le ultime indiscrezioni, tuttavia, il rinvio non dovrebbe avere ripercussioni sul resto della Fase 4 dell’Universo Cinematografico Marvel e sulle altre produzioni dei Marvel Studios.

Il film, diretto da Cate Shortland e previsto originariamente per il 1º maggio in America e per il 29 Aprile in Italia, vedrà nel cast Scarlett Johansson, Florence Pugh (Piccole donne) nei panni di Yelena Belova, David Harbour (Stranger Things, Hellboy) nel ruolo di Alexei Shostakov/Red Guardian, Rachel Weisz (La Favorita) sarà Melina Vostokoff, O-T Fagbenle (The Handmaid’s Tale) e Ray Winstone (Noah).

SINOSSI
Nello spy-thriller ricco d’azione Marvel Studios’s Black Widow, Natasha Romanoff a.k.a. la Vedova Nera affronta i lati oscuri del suo registro quando una pericolosa cospirazione con legami col suo passato insorge. Inseguita da una forza che non si fermerà davanti a nulla finché non l’avrà sconfitta, Natasha dovrà fare i conti con il suo passato da spia e con le relazioni spezzate e lasciate alle spalle prima di diventare un Avenger.

Fonte: Deadline

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Captain America: Civil War? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Spider-Man 3: Sony rinvia le riprese del film con Tom Holland a causa del coronavirus

Alessio Lonigro1 Aprile 2020

Sony Pictures: Lo studio rinvia a data da destinarsi lo spin-off di Spider-Man del 2021

Alessio Lonigro1 Aprile 2020

Black Widow: Lorne Balfe sostituirà Alexandre Desplat alla colonna sonora originale

Alessio Lonigro1 Aprile 2020

Morbius: Sony Pictures rinvia l’uscita del film con Jared Leto al 2021 a causa del coronavirus

Alessio Lonigro31 Marzo 2020

Spider-Man 3: Seamus McGarvey (The Avengers) sarà il direttore della fotografia

Alessio Lonigro31 Marzo 2020

Black Widow: David Harbour pensa che sarebbe “divertente” vedere il film su Disney+

Alessio Lonigro31 Marzo 2020