Ben Affleck alla ricerca di un grande “cambio” per il suo The Batman

Cinema
Avatar
Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Classe 1988, da sempre appassionata di cinema e fumetti, vive a Padova dove è ritornata dopo un lungo periodo trascorso tra Roma, Dublino, Matera e Padova. Assidua frequentatrice di mercatini dell'usato e fiere del fumetto, il collezionismo è il suo hobby preferito, insieme all'amore per la scrittura. Insegna italiano e storia e geografia alle superiori e alle medie, e spesso in classe parla volentieri di Dylan Dog, piuttosto che di Gabriele D'annunzio. Un suo maestro, un tempo, la rimproverò dicendole "Fare, o non fare! Non c'è provare!", e questo è diventato, ormai, il suo motto.

Tempo di lettura: 2 minuti

Ci sono un sacco di news sullo stato di realizzazione del prossimo film The Batman , ma la questione più cruciale è se sarà Ben Affleck a dirigere il film oppure no. Per ora, Affleck ha dichiarato di essere molto concentrato sulla sceneggiatura, e di star prendendo per lavorarci, affinché sia tutto perfetto una volta sul set. Ma, ciò che più di tutto Affleck vuole fare è apportare un grandissimo cambio, e quando diciamo cambio, lo intendiamo proprio letteralmente, ebbene si, Batman ha un problema di guardaroba.

batman-v-superman-empire-photo-1

Infatti, l’attore, regista e sceneggiatore ha dichiarato a USA Today che mentre interpretava Batman non era proprio a suo agio nel costume, reputandolo non troppo confortevole e che quindi necessiti di un cambio:

Io so bene cosa voglia dire vestire i panni. Per Batman abbiamo dovuto modificare il costume affinché fosse più facile indossarlo e toglierlo. Quando indossi quel costume è come se potessi fare di tutto, ti senti pazzo ed entusiasta, fai la tua parte e te ne vai. Ma quando sei anche il regista non puoi semplicemente andartene dalla scena, devi rimanere lì sul set per tutti quanti. Quindi, accettando la sfida di dirigere un film e al contempo interpretare Batman, dobbiamo trovare un costume più confortevole“.

Sperando che tutto vada come stabilito, Ben Affleck sarà la prima persona ad interpretare Batman e dirigerne anche il film allo stesso tempo. Se Affleck riesca a realizzare un nuovo Bat-costume che possa essere più confortevole per entrambi i ruoli che dovrà ricoprire, probabilmente riuscirà a fare un eccellente lavoro sul set. Ricordiamo che molti sono stati i costumi che Batman ha cambiato nel corso della sua storia cinematografica. L‘Universo Espanso DC ne ha già mostrati tre, la regolare, l’armatura per contrastare Superman e il costume tattico che sarà introdotto in Justice League.

batman-benaffleck-grapplegun-700x379

A proposito della Justice League, Affleck ha anche dichiarato quest’oggi al Cineplex Magazine, che il film: “È un po’ più leggero, i personaggi sono più a loro agio con se stessi e questo offre la possibilità di esprimere una più ampia gamma di emozioni. Poi ci sono più personaggi ed è molto divertente. Tutte queste diverse personalità si scontrano tra loro offrendo una dinamica di squadra con un sacco di possibilità drammatiche”.

Il Batman di Ben Affleck non ha ancora date di realizzazione, ma recenti indiscrezioni hanno fatto sapere che probabilmente la produzione inizierà a metà della prossima estate. Restate connessi con NerdPlanet.it per maggiori informazioni, raccoglieremo per voi tutte le novità in uscita.

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020