Babylon, il nuovo film di Damien Chazelle uscirà nel 2021

Cinema
Avatar

Tempo di lettura: 2 minuti

Babylon di Damien Chazelle ottiene una data di uscita nel 2021 da Paramount, con Emma Stone e Brad Pitt in trattative per ruoli da protagonisti. L’acclamato giovane regista ha fatto scalpore immediatamente da quando il suo secondo successo sul grande schermo Whiplash è arrivato nel 2014, ottenendo tre Oscar, tra cui la migliore sceneggiatura originale. Whiplash ebbe un tale successo che molti critici si chiesero se Chazelle potesse farne un seguito. Eventuali dubbi su questo fronte si sono rapidamente estinti quando Chazelle ha lasciato uscire il musical La La Land del 2016. L’affascinante tributo ai classici musical di Hollywood ha visto le interpretazioni Emma Stone e Ryan Gosling come una coppia di artisti in difficoltà a Hollywood, e ha preso d’assalto i botteghini. La La Land ha raddoppiato il conteggio dei tre Oscar di Whiplash, portando a casa sei premi tra cui un Oscar come miglior regista per Chazelle e un premio per la migliore attrice per Emma Stone. Eppure, nonostante il successo di Whiplash e La La Land, Chazelle non è riuscito a ripetere la sua formula di grande successo con First Man del 2018. Anche se nel film ha riportato Gosling, collaboratore di La La Land, non è riuscito a eguagliare le alture vertiginose dei precedenti sforzi di Chazelle. Ha anche segnato la prima volta nella carriera del regista di successo, il fatto che Chazelle non ha scritto il materiale che stava dirigendo. Forse apprendendo la sua lezione dall’esperienza di First Man, il nuovo film di Chazelle, Babylon, sarà scritto e diretto dal 33enne. Il nuovo film rimane in qualche modo nascosto, ma come riporta Variety, Paramount ha battuto Lionsgate per i diritti di distribuzione. Attualmente, Babylon arriverà durante la stagione cinematografica di Natale del 2021 e continuano a circolare voci secondo cui Stone è attualmente in trattative per recitare insieme a Brad Pitt, con un cast di tutte star, che dovrebbe completare il resto della produzione.

Babylon

L’esistenza di Babylon è stata segnalata per la prima volta all’inizio dell’estate dell’anno scorso, sebbene la trama sia stata mantenuta nascosta. Al momento, si sa poco di più sulla storia del film, solo che si svolge durante l’era del cinema muto di Hollywood mentre passa all’era del sonoro. Apparentemente, il film offre un mix di personaggi della vita reale e di fantasia, ma non si sa se la musica avrà un ruolo in Babylon (come in Whiplash e La La Land). L’era del cinema muto è stata in precedenza una miniera d’oro per affermazioni critiche, come testimoniano l’enorme successo di The Artist del 2011 di Michel Hazanavicius. Dovrebbe essere interessante vedere se il film di Chazelle si mescola a componenti muti per illustrare meglio l’epoca passata di Hollywood del cinema muto.

Fonte:  Screenrant

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020