Avengers – Infinity War: Sebastian Stan parla di problemi con le riprese

Cinema
Roberta Galluzzo
Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Sì è laureata in filosofia all'università di Salerno. Artista marziale di Wushu Kung Fu da 5 anni. Cinema, fumetti e videogiochi sono da sempre una sua passione irrinunciabile.

Tempo di lettura: 2 minuti

Sembra che non manchino davvero le difficoltà per un kolossal come Avengers: Infinity War.

A parlare di recente dei problemi avuti sul set è Sebastian Stan aka Winter Soldier; Stan ha parlato di quanto sia stato difficile girare il nuovo cinecomic promosso dai Marvel Studios, diretto dai fratelli Russo.


I problemi sono stati numerosi e non solo per lui, ma un po’ per tutti. La difficoltà principale è stata la logistica, a detta di Stan. Infatti nonostante i calendari di ogni attore siano stati ben strutturati dagli Studios, il cast si è trovato più volte ad affrontare una certa discontinuità a girare ognuno le proprie scene.

“Per girare un film del genere si deve essere molto rigorosi e, nonostante questo, ci si trova spesso in confusione proprio per via della quantità di gente coinvolta.” ha spiegato l’attore al Rhode Island Comic Con

Non è una cosa con cui si ha a che fare spesso. Ci si sente sempre come se si avesse uno script pronto. E forse questo succede perché ormai è un bel po’ di tempo che interpretiamo questi personaggi e quindi abbiamo una sorta di rapporto telepatico con gli autori, noi attori. E a volte è come se sapessimo cosa andranno a scrivere per i nostri personaggi, più o meno.” Ha proseguito Stan.

avengers

“Poi, girare questo film è stato difficile perché continuavamo ad andare via e a tornare. Per esempio io sono andato sul set una settimana, poi sono andato via per un mese. Poi sono tornato per altri due giorni. Uno si trova un attimo fuori sincro in queste situazioni. Ma spero che comunque alla fine tutto trovi una buona continuità nel prodotto finale.”

La grande varietà di attori e di scene da girare in diversi momenti delle riprese ha creato notevoli difficoltà logistiche, ma noi ci aspettiamo proprio per questo che, dopo tanta fatica, il prodotto finale sarà più che epico e soddisferà tutte le aspettative.

Prossimamente il trailer di Avengers: Infinity War verrà pubblicato ufficialmente in rete e a tal proposito vi comunicheremo appena possibile le prime news a riguardo.

 

Fonte: Comicbook.com

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020