Avengers: Gwyneth Paltrow ha chiesto chi fosse Sebastian Stan durante una premiere

Cinema
Sara Susanna

Tempo di lettura: 1 minuto

Gwyneth Paltrow è stata una parte del Marvel Cinematic Universe sin dall’inizi nei panni di Pepper Potts a fianco di Robert Downey Jr. nel primo Iron Man del 2008. Il Marvel Cinematic Universe è cresciuto notevolmente da allora e sembra che Paltrow abbia un piccolo problema a stare dietro a chi è chi in questi giorni.

Il video emerso online di Paltrow che parlava con Chris Pratt durante la prima mondiale di Avengers: Infinity War nel 2018 ci permette di sentire l’attrice chiedere a Pratt chi è Sebastian Stan, e Pratt deve spiegare che Stan interpreta Bucky e che Bucky è il soldato d’inverno. Puoi vedere il video qui sotto:

A difesa di Paltrow, c’erano molti attori che interpretavano molti personaggi in Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame. Se non sei un fan della Marvel, può essere difficile tenerne traccia di tutti.

Questo video è emerso sulla scia dell’apparizione di Paltrow in un episodio di The Chef Show di Jon Favreau. Durante l’episodio, Paltrow non ricorda di essere stata in Spider-Man: Homecoming e Favreau deve rinfrescarle la memoria.

Paltrow ha detto che la sua interpretazione di Potts in Avengers: Endgame segnerà il suo ritiro dal ruolo. “Mi sento onorata di far parte di qualcosa di cui le persone sono così appassionate. Certo, se dicessero: “Puoi tornare per un giorno?” Ci sarò sempre se avessero bisogno di me.”

Fonte: ComicBook

Altri articoli in Cinema

La bambina che amava Tom Gordon: in arrivo il film tratto dal romanzo di Stephen King

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

Spider-Man: Jon Watts non ha ancora firmato per dirigere il prossimo film

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

Eurovision: Demi Lovato nel cast del film Netflix

Sara Susanna21 Agosto 2019

The King: il poster del film con Timothée Chalamet

Sara Susanna21 Agosto 2019

IT Capitolo Due: in lavorazione la Super Cut che unirà i due film

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019

Spider-Man lascia il MCU: il comunicato ufficiale della Sony

Stefano Dell'Unto21 Agosto 2019