Avengers: Endgame – Peter David afferma “Professor Hulk era perfetto”

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

In una recente intervista rilasciata con Comics: The Gathering al Dragon Con 2019, il noto fumettista Peter David, autore del ciclo decennale su The Incredible Hulk nonché co-creatore di Spider-Man 2099, ha avuto la possibilità di esprimersi sulla nuova versione cinematografica di Hulk proposta dai Marvel Studios in Avengers: Endgame.

Nonostante le critiche mosse all’Hulk Intelligente (o, come è stato battezzato da Kevin Feige, Smart Hulk), Peter David ha spiegato di aver amato questa reinterpretazione del Professor Hulk fumettistico:
Vorrei che il pubblico del Marvel Cinematic Universe sapesse che io ho creato la versione del personaggio che era in Endgame, giusto? Ne sono veramente entusiasta. Voglio dire, appena ho visto gli occhiali… non ci potevo credere. Quando spiega di aver passato 18 mesi in un laboratorio gamma, ho pensato che fosse perfetto. Ero elettrizzato quando ho visto che avevano fondamentalmente usato il mio Professor Hulk per fare il nuovo Hulk del film.

In un secondo momento, lo scrittore ha espresso il desiderio di vedere trasposta una delle storyline più amate dai fan del Golia Verde, Future Imperfect:
Ora, spero che adattino Futuro Imperfetto. Credo sarebbe davvero terrificante. Penso che Futuro Imperfetto sarebbe un fantastico film per Hulk.
Anche se Rick Jones non fa parte della continuity cinematografica, ci sarebbe la sala dei trofei e so anche chi potrebbe sorvegliarla. Una Vedova Nera incredibilmente anziana, sopravvissuta su Vormir, con Occhio di Falco che si è sacrificato al suo posto. E poi Bruce capirebbe di essere finito in un futuro alternativo, uno in cui Clint è morto e Natasha è sopravvissuta. È questo che farei se ne avessi la possibilità. Userei una Natasha molto vecchia, penso che sarebbe davvero grandioso.”

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Hai intenzione di acquistare il Blu-Ray del film con il maggiore incasso nella storia del cinema? Che aspetti? Clicca qui per prenotare la tua copia di Avengers: Endgame!

Altri articoli in Cinema

Uncharted: Mark Wahlberg sarà Sully nel film con Tom Holland

Stefano Dell'Unto13 Novembre 2019

Avengers: Endgame – Nebula avrebbe dovuto indossare il Guanto dell’Infinito

Alessio Lonigro13 Novembre 2019

Star Wars – L’ascesa di Skywalker, JJ Abrams ha discusso dei midichlorian con George Lucas

Daniele Camerlingo13 Novembre 2019

La Sirenetta, Jonah-Hauer King sarà il principe Eric

Daniele Camerlingo13 Novembre 2019

Disney+: I film di Spider-Man non saranno presenti sulla piattaforma

Alessio Lonigro12 Novembre 2019

Avengers: Endgame – Ecco la scena tagliata con Katherine Langford

Alessio Lonigro12 Novembre 2019