Avengers: Endgame – Nebula avrebbe dovuto indossare il Guanto dell’Infinito

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel libro Marvel’s Avengers: Endgame – The Art of the Movie, contenente tutti i retroscena e i concept art del film diretto dai fratelli Russo, è stato rivelato che in una determinata bozza della sceneggiatura era previsto che la versione del 2014 di Nebula (interpretata da Karen Gillan) indossasse il Guanto dell’Infinito costruito da Tony Stark, da Smart Hulk e da Rocket Raccoon.

Mentre la Nebula del passato viene uccisa dalla sua controparte futura nel montaggio finale di Avengers: Endgame, la sua dipartita era stata concepita molto diversamente in un’altra versione.” viene spiegato in un paragrafo del libro. “In una bozza, avrebbe trovato il Guanto di Stark durante la battaglia finale del film. Volendo dimostrare al padre di essere una guerriera forte e capace, Nebula avrebbe provato ad usare il Guanto – un riferimento alla serie a fumetti del 1991 Il Guanto dell’Infinito, scritto da Jim Starlin. Questa Nebula avrebbe capito però di non essere abbastanza potente da usare le Gemme e sopravvivere.

Ero una grande ammiratrice di Karen. È venuta da noi e ha partecipato all’audizione per l’Agente 13 in Captain America [The Winter Soldier].” ha spiegato la direttrice del casting dei Marvel Studios Sarah Finn nello speciale Sarah Finn: Casting a Universe incluso con Avengers: Endgame su Disney+. “Karen era un’attrice incredibilmente solida e con i piedi per terra ma era anche affascinante nel modo più meraviglioso. Malgrado non avesse mai interpretato un personaggio come Nebula, ero davvero interessata nel sentirla recitare. Così, venne da noi e partecipò al provino. James descrisse Nebula come un personaggio alquanto infantile e Karen aveva questa bellezza angelica mescolata alla sensazione di oscurità che è stata in grado di comunicare.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Avengers: Endgame? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Marvel Studios: Jennifer Lopez accetterebbe volentieri un ruolo nel MCU

Alessio Lonigro12 Dicembre 2019

Star Wars tra Solo e Disney+, la fine del progetto Anthology?

Andrea Prosperi12 Dicembre 2019
Kill Bill Vol. 3

Kill Bill Vol. 3, per Quentin Tarantino è ancora possibile

Daniele Camerlingo11 Dicembre 2019

Kevin Feige: “Black Widow mostrerà Infinity War e Endgame sotto una nuova luce”

Alessio Lonigro11 Dicembre 2019

Avengers: Infinity War – Un concept art scartato rivela una scioccante scena con War Machine

Alessio Lonigro10 Dicembre 2019

Black Widow: La clip mostrata al CCXP conferma un look di Taskmaster più fedele ai fumetti

Alessio Lonigro10 Dicembre 2019