Avengers: Endgame – La Disney promuove la candidatura di Robert Downey Jr. e di altri attori agli Oscar

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

In attesa di sapere in quali categorie della prossima edizione degli Academy Awards sarà candidato Avengers: Endgame, la Disney continua la campagna per promuovere il film dei fratelli Anthony e Joe Russo agli Oscar 2020 che, come sappiamo, lo scorso luglio è diventato ufficialmente il maggior incasso nella storia del cinema.

Il sito ufficiale della Casa di Topolino, infatti, ha recentemente aggiornato la sezione For Your Consideration, includendo il nome di ben 13 attori nelle proposte per il Miglior Attore Non Protagonista e la Miglior Attrice Non Protagonista. Nella prima categoria la Disney punta alla candidatura di Robert Downey Jr., di Chris Evans, di Mark Ruffalo, di Chris Hemsworth, di Jeremy Renner, di Josh Brolin, di Paul Rudd, e di Don Cheadle. Nella seconda, invece, lo studio ha proposto Scarlett Johansson, Gwyneth Paltrow, Zoe Saldana, Karen Gillan e Brie Larson.

La compagnia aveva già proposto la pellicola nelle seguenti categorie: Miglior Film, Miglior regista, Miglior sceneggiatura non originale, Miglior  fotografia, Miglior montaggio, Miglior scenografia, Migliori costumi, Miglior trucco e parrucco, Miglior mixaggio sonoro, Miglior montaggio sonoro, Migliori effetti visivi e Migliore colonna sonora originale.

Ricordiamo che lo studio ha già organizzato delle proiezioni private per i membri dell’Academy a Los Angeles, a New York, a San Francisco e a Londra a cui parteciperanno anche gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely per una sessione di Q&A.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Avengers: Endgame? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Doctor Strange: Scott Derrickson svela un retroscena legato al rinvio del primo film

Alessio Lonigro6 Aprile 2020

Legion: Il compositore Jeff Russo condivide le sue speranze per il reboot degli X-Men

Alessio Lonigro6 Aprile 2020

Black Widow: Kevin Feige e Scarlett Johansson sul “grande cambio di registro” della pellicola

Alessio Lonigro6 Aprile 2020

Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Natasha Lyonne sarà presente nel film?

Alessio Lonigro5 Aprile 2020

Marvel Studios: La produzione dei film e delle serie per Disney+ ripartirà a settembre?

Alessio Lonigro5 Aprile 2020

Luke Cage: Quentin Tarantino spiega per quale motivo non ha più diretto il film negli anni ’90

Alessio Lonigro5 Aprile 2020