Avengers: Endgame – Katherine Langford rompe il silenzio sulla scena tagliata con Morgan Stark

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante la sua ultima apparizione al The Tonight Show Starring Jimmy Fallon, Katherine Langford, celebre per aver interpretato Hannah Baker nella serie televisiva 13 prodotta da Netflix, ha parlato per la prima volta della scena tagliata di Avengers: Endgame che l’avrebbe vista nei panni della versione adulta di Morgan Stark.

Dopo aver parlato del suo ultimo film, Cena con delitto – Knives Out di Ryan Johnson, Katherine Langford ha rivelato che la sequenza è stata rilasciata sulla piattaforma di streaming Disney+ poiché molte persone hanno manifestato il desiderio di vederla:
Ho sentito che è per questo che è stata mostrata. È quello che mi è stato detto. È stata letteralmente rilasciata perché le persone volevano vederla, il che è molto interessante. È una cosa strana perché… sei perpetuamente preoccupata di spoilerare qualcosa. Voglio dire, sono una grande fan dei film Marvel e dei fratelli Russo, quindi quando la Marvel mi ha contattato per interpretare la figlia di Iron Man per me è stato un grande onore e mi sta bene. Ma alla fine non è stata inserita nel film e, creativamente parlando, ciò ha senso e mi va bene. Ero solo contenta di avere un ricordo simile nella mia testa.

Dal momento che Thanos ha avuto quell’esperienza toccante con sua figlia in Infinity War, abbiamo cominciato a pensare che ci fosse qualcosa di interessante e di risonante nella simmetria con Tony e sua figlia.” ha spiegato il co-regista di Avengers: Endgame Joe Russo in una recente intervista con Inverse. “La ragione per cui abbiamo deciso di allontanarci da quell’idea è rappresentata dal fatto che, una volta girata, abbiamo capito che il pubblico non aveva stabilito una relazione con la figlia adulta nel film, al contrario della sua versione giovane. Non ci è sembrata una scena potente come avevamo pensato, quindi abbiamo deciso di scartarla.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Avengers: Endgame? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020