Avengers: Endgame – Joe Russo conferma che le ferite di Hulk sono permanenti

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

ATTENZIONE: IL SEGUENTE ARTICOLO CONTIENE SPOILER SU AVENGERS: ENDGAME

In una nuova intervista con Brandon Davis di ComicBook.com, il co-regista di Avengers: Endgame, Joe Russo, ha avuto la possibilità di parlare del prezzo fisico che Bruce Banner/Hulk (Mark Ruffalo) ha dovuto pagare dopo aver utilizzato il Guanto dell’Infinito con le Gemme prelevate nel passato:
Ha perso un braccio. Ha perso Natasha. Il suo è un danno permanente, così come lo era quello di Thanos. Un danno irreversibile. Il suo braccio, se notate, è gravemente spellato e annerito. È molto meno forte ora.

Nel corso dell’intervista, tuttavia, il filmmaker ha spiegato che la condizione fisica di Hulk potrebbe “tornare alla normalità“, lasciando intendere che, prima o poi, rivedremo il Golia Verde nel MCU:
Ma chi lo sa? Ci sono parecchie persone intelligenti nell’Universo Marvel. Magari qualcuno lo aiuterà a ripararlo o gli darà un nuovo braccio. Non ho idea di cosa ne sarà del personaggio d’ora in avanti. Non ci siamo concentrati su quale sarà il suo destino dopo Endgame. Abbiamo solo cercato di raccontare un finale soddisfacente.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: CBR

Altri articoli in Cinema

Morbius: Sony Pictures rinvia l’uscita del film con Jared Leto al 2021 a causa del coronavirus

Alessio Lonigro31 Marzo 2020

Spider-Man 3: Seamus McGarvey (The Avengers) sarà il direttore della fotografia

Alessio Lonigro31 Marzo 2020

Black Widow: David Harbour pensa che sarebbe “divertente” vedere il film su Disney+

Alessio Lonigro31 Marzo 2020

Black Widow: Il film sarà distribuito nelle sale cinematografiche nonostante i recenti rumor

Alessio Lonigro30 Marzo 2020

Doctor Strange: Jessica Chastain era stata considerata per il ruolo di Christine Palmer

Alessio Lonigro29 Marzo 2020

Iron Man 3: Rebecca Hall svela i piani originali dei Marvel Studios per il suo personaggio

Alessio Lonigro28 Marzo 2020