Avengers: Endgame – Ecco in quali categorie la Disney sta promuovendo il film dei Marvel Studios

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

In attesa di sapere quali film saranno candidati alla prossima cerimonia degli Academy Awards, il sito ufficiale della Disney ha finalmente rivelato in quali categorie verrà proposto Avengers: Endgame nella sezione For Your Consideration, la pagina dedicata alla campagna per gli Oscar.

La compagnia, infatti, ha proposto la candidatura del film dei fratelli Russo nelle seguenti categorie: Miglior Film, Miglior regista, Miglior sceneggiatura non originale, Miglior fotografia, Miglior montaggio, Miglior scenografia, Migliori costumi, Miglior trucco e parrucco, Miglior mixaggio sonoro, Miglior montaggio sonoro, Migliori effetti visivi e Migliore colonna sonora originale. Non è chiaro, al momento, se la candidatura di Robert Downey Jr. come Miglior Attore sarà aggiunta o meno nelle prossime settimane.

Ricordiamo che lo studio ha già organizzato delle proiezioni private per i membri dell’Academy a Los Angeles, a New York, a San Francisco e a Londra a cui parteciperanno anche gli sceneggiatori Christopher Markus e Stephen McFeely per una sessione di Q&A.

In una recente intervista, il co-regista di Avengers: Endgame, Joe Russo, aveva già lodato l’interpretazione di Robert Downey Jr. nei panni di Tony Stark e espresso il desiderio di vederlo candidato come Miglior Attore:
Non realizziamo film per ricevere premi. Sì, girare Endgame è stato estremamente difficile. Abbiamo realizzato i due film più costosi nella storia uno dietro l’altro. Ma voglio prendere una posizione su una cosa: Robert Downey Jr. Non penso di aver mai visto, nel corso della storia del cinema, una reazione globale del pubblico all’interpretazione di Robert Downey Jr in questo film. Nelle sale c’erano persone che singhiozzavano, andavano in iperventilazione. Si tratta di una performance davvero profonda, soprattutto quando arriva a toccare il pubblico di tutto il mondo a quei livelli. Non abbiamo mai visto niente del genere, e se questo non merita un Oscar, non so cosa possa meritarlo.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora acquistato il Blu-Ray di Avengers: Endgame? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Avengers Campus: Nel parco sarà presentata un’armatura di Iron Man mai vista prima

Alessio Lonigro3 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony rinvia le riprese del film con Tom Holland a causa del coronavirus

Alessio Lonigro1 Aprile 2020

Sony Pictures: Lo studio rinvia a data da destinarsi lo spin-off di Spider-Man del 2021

Alessio Lonigro1 Aprile 2020

Black Widow: Lorne Balfe sostituirà Alexandre Desplat alla colonna sonora originale

Alessio Lonigro1 Aprile 2020

Morbius: Sony Pictures rinvia l’uscita del film con Jared Leto al 2021 a causa del coronavirus

Alessio Lonigro31 Marzo 2020

Spider-Man 3: Seamus McGarvey (The Avengers) sarà il direttore della fotografia

Alessio Lonigro31 Marzo 2020