Avengers: Endgame – Ecco la scena tagliata con Katherine Langford

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Questa mattina, come sappiamo, la piattaforma di streaming Disney+ è approdata ufficialmente in America e, nonostante i problemi tecnici manifestati da diversi utenti, i contenuti extra inclusi nella versione di Avengers: Endgame disponibile sul servizio sono già trapelati online.

Tra i contenuti aggiuntivi del film dei fratelli Russo è presente la tanto discussa scena tagliata con Katherine Langford, celebre per aver interpretato Hannah Baker nella serie televisiva 13 prodotta da Netflix, nei panni di una versione adolescente di Morgan Stark, figlia di Tony Stark/Iron Man (Robert Downey Jr.) e di Pepper Potts (Gwyneth Paltrow). La sequenza, trapelata online e della durata di 2 minuti, mostra Morgan e Tony nel piano metafisico creato dalla Gemma dell’Anima, sulla falsa riga di quanto successo a Thanos (Josh Brolin) nel finale di Avengers: Infinity War com la piccola Gamora.

In un’intervista dello scorso maggio, il co-regista di Avengers: Endgame Joe Russo aveva rivelato di aver scartato la scena a causa della visibile confusione manifestata dal pubblico durante i test-screening e della scarsa connessione emotiva con la versione adulta di Morgan Stark:
La nostra idea era che Tony finisse nello stesso luogo metafisico in cui finisce Thanos dopo aver schioccato le dita, e lì avrebbe incontrato una futura versione di sua figlia. L’intenzione era che la figlia adulta lo perdonasse e gli dicesse di andare in pace. L’idea risultò risonante, ma ce n’erano così tante in un film eccessivamente complicato. Abbiamo mostrato la scena ad un pubblico di prova e li disorientava parecchio.

SINOSSI
Dopo i devastanti eventi di Avengers: Infinity War (2018), l’universo è in rovina a causa degli sforzi del Titano Pazzo, Thanos. Con l’aiuto degli alleati rimasti in vita dopo lo schiocco, gli Avengers dovranno riunirsi ancora una volta per annullare le azioni di Thanos restaurando così l’ordine nell’universo una volta per tutte, a costo delle conseguenze che tutto ciò potrebbe portare.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Avengers: Endgame? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020