Avengers: Damage Control – Ross Marquand doppierà Ultron nell’esperienza in VR

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 3 minuti

Grazie alla collaborazione tra i Marvel Studios e ILMxLAB, presto i fan del Marvel Cinematic Universe potranno combattere al fianco dei loro eroi in Avengers: Damage Control, un’avventura immersiva in realtà virtuale in cui diversi attori torneranno a doppiare i personaggi che interpretano sullo schermo. Nonostante la trama dell’esperienza in VR sia basata sul ritorno di Ultron dopo gli eventi di Avengers: Age of Ultron, sembra che James Spader non presterà la voce al personaggio.

Ci siamo messi in contatto con James [Spader] e speravamo che potesse tornare ma, sfortunatamente, i suoi impegni non lo hanno permesso. Stava lavorando ad altro quando gli abbiamo proposto tutto questo e non siamo riusciti a trovare una soluzione, ma abbiamo un grande doppiatore sostitutivo, Ross Marquand [interprete del Teschio Rosso in Avengers: Infinity War e in Avengers: Endgame].” ha spiegato un produttore esecutivo dei Marvel Studios a ComicBook.com. “Ha fatto un ottimo lavoro ed è grandioso lavorare con un attore talentuoso come lui, quindi è stato divertente averlo a bordo del progetto. Anche lui è stato molto contento, è davvero grandioso.

Abbiamo pensato ad altri villain, ci sono state persino discussioni sulla possibilità di crearne qualcuno nuovo ma, alla fine, ci siamo solo divertiti.” ha aggiunto il produttore esecutivo. “È stato divertente dire ‘Ok, se lo stiamo portando indietro, come possiamo fare?’. Sapete, non lo vediamo da un po’ di tempo e abbiamo pensato che si stesse ricostruendo in segreto. La nostra idea era che si ricostruisse utilizzando diversi veicoli dell’Universo Marvel che il Damage Control ha raccolto negli anni. Quindi abbiamo pensato ‘Perché non lo facciamo ricostruire con tutti gli oggetti che odia?‘. Per questo abbiamo utilizzato la tecnologia Stark, quella dello S.H.I.E.L.D., quella dell’Hydra e tutte le cose che gli fanno disprezzare l’umanità. Ultron è uno dei villain più amati dai fan, ed è stato divertente riportarlo indietro in un modo nuovo e rielaborare il suo aspetto.

Avengers: Damage Control ci porterà al Centro di Sostegno Wakandiano, dove Shuri (Letitia Wright) sta testando la sua nuova invenzione: le Emergency Response Suits [le tute di Pronto soccorso] che uniscono la tecnologia Wakandiana e quella delle Stark Industries. Sfortunatamente, non sarà tutto rose e fiori quando Doctor Strange (Benedict Cumberbatch) ci informerà che è una potente minaccia è riemersa e, pertanto, deve essere fermata. Gli ospiti saranno velocemente reclutati per unirsi alla battaglia – potenziati con le Emergency Response Suits – viaggiare tra i luoghi più iconici dell’Universo Cinematografico Marvel e combattere al fianco di altri membri degli Avengers come Ant-Man (Paul Rudd), Wasp (Evangeline Lilly) e altri.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai recuperato il Blu-Ray di Avengers: Age of Ultron? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Spider-Man: Tom Holland “conosce tutti i segreti” del terzo film della saga

Alessio Lonigro24 Febbraio 2020

Marvel Studios: Kevin Feige stava per lasciare lo studio a causa della mancanza di diversità

Alessio Lonigro24 Febbraio 2020

Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Un nuovo indizio conferma Sam Raimi alla regia?

Alessio Lonigro23 Febbraio 2020
The Batman

The Batman, un’occhiata al costume completo e alla Batcycle

Daniele Camerlingo22 Febbraio 2020

Captain Marvel 2: Il sequel è entrato ufficialmente in fase di sviluppo attivo ai Marvel Studios

Alessio Lonigro21 Febbraio 2020

The New Mutants: Anya Taylor-Joy ha visto il montaggio finale del film di Josh Boone

Alessio Lonigro20 Febbraio 2020