Avengers Campus: Lo schiocco di Thanos non è mai avvenuto nel parco tematico Disney

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante un’intervista con ComicBook.com, Dan Fields, Executive Creative Director di Disney Parks Live Entertainment, ha rivelato che lo schiocco di Thanos (noto anche come “Il Blip“) non è mai avvenuto nella continuity dell’Avengers Campus, la prima attrazione tematica dedicata al Marvel Cinematic Universe che aprirà a luglio al Disney California Adventure.

Nell’Avengers Campus tutti gli ospiti saranno delle reclute. Qui abbiamo tutti gli occhi puntati sul premio. Penso che scoprirete che questi eventi stanno succedendo davvero. Sta succedendo davvero.” ha spiegato Dan Fields. “Questo campus esiste nel mondo reale e, di conseguenza, gli eroi sono qui e ci tengono d’occhio per tenerci al sicuro. Non ci sarà nessuno schiocco apocalittico in questo campus.

Come ho detto, non c’è mai stato lo schiocco. Vogliamo che ci sia qualche tipo di conflitto ma non vogliamo che qualcuno pensi che ci sia una minaccia apocalittica che porterà alla fine dell’umanità.” ha aggiunto Fields. “I nostri amici ai Marvel Studios hanno fatto un lavoro grandioso sotto questo punto di vista. Quindi vogliamo che il conflitto qui sia un po’ più accessibile per gli ospiti giornalieri.

La cosa affascinante dei fumetti e dei film è che abbiamo visto un milione di versioni differenti del Multiverso, e un milione di versioni differenti di questi personaggi. Specialmente Avengers: Endgame ci ha dato l’opportunità di tornare indietro nel tempo, per poi espandersi in una diversa linea temporale.” spiegò lo scrittore di Walt Disney Imagineering Jillian Pagan.”Quindi è questo il modo in cui ci piace guardare la nostra nuova attrazione. Se ci pensate, quando gli Avengers tornano nel 2012 in Endgame, quelle timeline hanno una storia in comune. Le due linee temporali hanno una storia condivisa fino a quel momento.

Gli Avengers stanno costruendo nuovi quartier generali e nuove strutture di addestramento in tutto il mondo per ispirare tutte le possibili reclute disposte a farsi avanti. Per questo motivo, Tony Stark ha fondato la Worldwide Engineering Brigade – o W.E.B. – per migliorare la sua super-tecnologia, tra cui i cambiamenti al costume di Spider-Man. Riunendo i giovani inventori più brillanti al mondo, il W.E.B. sta creando nuove interfacce che permetteranno a tutti noi di unirci agli eroi più potenti della Terra.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato il Blu-Ray di Avengers: Infinity War? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020