Avengers 4, Evangeline Lilly ha festeggiato la fine delle sue riprese con un post su Instagram

Cinema
Gianfranco Autilia

Tempo di lettura: 1 minuto

Qualche settimana fa sono iniziate le riprese di alcune scene aggiuntive per l’attesissimo film Avengers 4 (titolo provvisorio) e delle foto online ci hanno mostrato tanti attori Marvel impegnati sul set, tra cui Chris Evans, Scarlett Johansson e Paul Rudd. Per Evangeline Lilly, invece, il lavoro è terminato. E’ lei stessa a farcelo sapere attraverso una foto che ha postato su Instagram in cui ha in mano una bottiglia di champagne.

Nella caption si legge: “Ragazzi…. ho finito!!!!!! Sto andando a casa!!”. L’attrice canadese, lo ricordiamo, interpreta dal 2015 l’eroina Wasp. Quest’anno l’abbiamo vista sul grande schermo con il cinefumetto estivo Ant-Man and the Wasp al fianco di Paul Rudd (Ant-Man). In questo film, il personaggio della Lilly viene polverizzato dallo schiocco di dita di Thanos che ha dimezzato la popolazione universale. Non sappiamo come la supereroina alata sarà coinvolta nella trama del quarto capitolo cinematografico dedicato agli Avengers, pertanto non ci resta che attendere il 2019 per vedere cosa accadrà in questa pellicola, che si preannuncia ancor più colossale del precedente Avengers: Infinity War (2018).

Fonte: CBR

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020