Avengers 4: Cosa accadrà nel quarto film sui più potenti eroi della Terra?

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 5 minuti

È impossibile negarlo: Avengers: Infinity War è il cinecomic più atteso di sempre e, finalmente, il prossimo 25 Aprile verrà distribuito nelle sale cinematografiche italiane.

I Marvel Studios, sin dal 2008, sono stati in grado di creare e gestire nel migliore dei modi un universo cinematografico condiviso (al contrario di altre Major come la Warner, la Universal o la Fox) e, soprattutto, hanno raccontato le storie di personaggi che il grande pubblico ha imparato ad amare nel corso di questi anni.

Anche grazie ai diversi toni e alle singolari atmosfere di queste pellicole, i cinecomics Marvel continuano ad incassare una quantità considerevole di denaro, ad essere apprezzati dalla critica e a risultare appetibili per una gran fetta di pubblico che comprende non solo i più piccoli e gli adolescenti ma persino gli adulti e le famiglie. Malgrado Avengers: Infinity War non sia stato ancora distribuito nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, la produzione Marvel ha già terminato le riprese di Avengers 4, al momento senza un titolo ufficiale.

Attualmente non sappiamo nulla in merito alla possibile trama del quarto capitolo sui Vendicatori ma, udite udite, la redazione di NerdPlanet ha una teoria piuttosto interessante che potrebbe spiegare alcuni dubbi inerenti ai rumor e alle foto dal set trapelate online.

CRIPTICHE FOTO DAL SET DI AVENGERS 4

I misteri su Avengers 4 sono cominciati nel momento i cui sono apparse online alcune foto che immortalavano Tony Stark (Robert Downey Jr.), Thor (Chris Hemsworth) e Loki (Tom Hiddleston) con gli stessi abiti e il medesimo look sfoggiato nel finale del primo The Avengers, diretto da Joss Whedon.

A complicare la situazione ci hanno pensato le foto dal set del film pubblicate un paio di settimane fa: nelle foto in questione sono visibili, infatti, Steve Rogers (Chris Evans) con l’uniforme del primo The Avengers del 2012, Hulk (Mark Ruffalo con l’attrezzatura per la Motion Capture), Tony Stark con una particolare uniforme dello SHIELD e, stranamente, Scott Lang a.k.a. Ant-Man (Paul Rudd).

Per “giustificare” tutto ciò molti fan hanno cominciato a teorizzare che assisteremo ad una sorta di viaggio nel tempo e, ad avvalorare questa teoria, ci sarebbero dei particolari congegni che i personaggi portano sui guanti dei loro costumi.

Tuttavia la redazione di NerdPlanet potrebbe avere una teoria decisamente più interessante e, probabilmente, fattibile rispetto all’ipotesi del viaggio nel tempo… continuate a leggere se volete sapere di cosa si tratta!

LA REALTÀ DEL MARVEL CINEMATIC UNIVERSE VERRÀ RISCRITTA

Ipotizziamo che Avengers: Infinity War termini con la conquista da parte di Thanos di tutte le Gemme dell’Infinito che, ovviamente, saranno incastonate nel Guanto dell’Infinito. Ora, siamo abbastanza sicuri di affermare che il Pazzo Titano potrebbe perfettamente sfruttare il potere conferito da un manufatto come il Guanto dell’Infinito per riscrivere totalmente la realtà. Ma c’è di più: Thanos potrebbe fare in modo che gli Avengers non siano mai nati alterando il corso degli eventi a cui i Marvel Studios ci hanno abituato in questi 10 anni.

Stando ad alcune teorie trovate online che coincidono più o meno con quanto state leggendo, si ipotizza che Tony Stark non sia mai stato rapito dai Dieci Anelli e che quindi non sia mai diventato Iron Man bensì il direttore dello SHIELD, che Clint Barton (Jeremy Renner) non si sia mai unito all’agenzia spionistica di Nick Fury per diventare, invece, il vigilante Ronin e che Steve Rogers non sia mai rimasto congelato nel ghiaccio e che, per questo motivo, sia rimasto negli anni ’40.

In particolare per quest’ultimo aspetto è necessario ricordare che sono comparse online tempo fa alcune foto dal set di Avengers 4 ambientate proprio nel periodo della Seconda Guerra Mondiale (che coinvolgevano sul set proprio Chris Evans). Probabilmente in Infinity War Thanos si renderà conto di quanto la minaccia degli Avengers sia concreta e deciderà di risolvere il problema alla radice…evitare che gli Eroi più potenti della Terra esistano.

Un altro aspetto che ci teniamo ad evidenziare e che è sfuggito all’attenzione di molti è che sul set del film è apparsa più di una volta una valigetta con la scritta “Binary Augmented Retro Framing” che, per chi non lo ricordasse, è la tecnologia utilizzata da Tony in Captain America: Civil War (sempre diretto dai fratelli Russo) per rimuovere ricordi traumatici ed in grado di ricreare digitalmente una situazione avvenuta in passato in modo pressoché perfetto.

La presenza del B.A.R.F. nel film potrebbe giustificare la scena che ricorderà il finale del primo The Avengers che, come abbiamo anticipato sopra, coinvolgerà Chris Hemsworth, Robert Downey Jr. e Tom Hiddleston.

TORNERANNO IN VITA ALCUNI PERSONAGGI? 

Ultima considerazione che non dobbiamo trascurare: sembra che alcune vecchie conoscenze come Frank Grillo e Maximiliano Hernandez che hanno interpretato rispettivamente Brock Rumlow/Crossbones e l‘Agente Jasper Sitwell  possano riprendere i panni dei loro personaggi nonostante al momento siano deceduti nel MCU. I due attori hanno, infatti, partecipato ad un progetto al momento top-secret per la Marvel, scattando anche alcuni selfie con i principali volti del MCU.

Un altro dettaglio molto interessante è fornito da alcune foto pubblicate su Instagram (sempre dal set del film) che ritraggono Scarlett Johansson (la Vedova Nera) con lo stesso look sfoggiato all’inizio di Captain America: Civil War, proprio nel momento in cui è intenta a combattere Crossbones..

Come sarà possibile?Un’alterazione della realtà cinematografica a cui i Marvel Studios ci hanno abituati sin dal primo Iron Man potrebbe perfettamente causare tutto ciò.

Cosa ne pensate di questa teoria? Fatecelo sapere nei commenti!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020