Avatar, la Disney potrebbe cancellare il capitolo 4 e 5

Cinema
Giancarlo Fusco
Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ma da sempre affascinato dal mondo della scrittura. Autore del libro "Alla Ricerca del Natale Perduto". Adoro l’Universo Marvel e DC, Harry Potter, il cinema e per il resto, mi scoprirete!

Tempo di lettura: 2 minuti

Pronti a tornare su Pandora? Tra il 2020 e il 2021, come detto pochi giorni fa, nelle sale torna Avatar con il suo secondo film . L’attesa è elevatissima, specie dopo gli incassi del primo capitolo e, come annunciato da James Cameron, la saga dovrebbe trovare la sua conclusione con il quinto film.

Questo, almeno, sarebbe dovuto essere il piano iniziale del progetto. Le cose tuttavia, potrebbero cambiare. La 20th Century Fox, infatti è stata acquistata dalla Disney che potrebbe optare per un cambio di programma in corsa.


Ad annunciare questo probabile cambio di rotta è stato il presidente della Disney, Bob Iger il quale ha detto:

Prima ancora di comprare la Fox, siamo andati da Cameron e gli abbiamo suggerito l’idea di costruire una zona dedicata ad Avatar nei nostri parco giochi, come già abbiamo fatto con George Lucas per Star Wars e Indiana Jones, e come ha fatto la Universal con Time Warner e J.K. Rowling e Harry Potter. Quindi da James abbiamo preso i diritti per costruire una zona di Avatar nei nostri parchi e abbiamo pagato Cameron e la Fox. In questo caso particolare [i film dopo l’unione tra Disney e Fox], non è che cambia qualcosa, solo che stavolta paghiamo per noi stessi. Ci sono 2 film di Avatar in arrivo, e poi ce ne sono altri 2 che ancora non hanno ricevuto il semaforo verde”.

La strategia della major è chiara e dettata dal fatto che non si vuole correre il rischio di investire troppo per progetti di cui non si conosce neanche la portata degli incassi. Meglio un investimento a medio termine per poi decidere il da farsi strada facendo.

Leggi anche:  Godzilla vs. Kong: Demian Bichir nel cast

FONTE: Comic Book

Altri articoli in Cinema

The Walking Dead: il primo teaser trailer del film su Rick Grimes!

Stefano Dell'Unto19 Luglio 2019

Grimjack: i fratelli Russo producono il film dal fumetto di John Ostrander

Stefano Dell'Unto19 Luglio 2019

La Battaglia dei Pianeti: i fratelli Russo al lavoro sul film

Stefano Dell'Unto19 Luglio 2019

Halloween: annunciati i due sequel per il 2020 e 2021

Stefano Dell'Unto19 Luglio 2019

Men in Black International Recensione, Alieno buono, alieno cattivo

Stefano Dell'Unto19 Luglio 2019

Cats: ecco il trailer del film con Taylor Swift e Judith Dench

Sara Susanna18 Luglio 2019