Ant-Man 3: Michael Peña non sa se Luis avrà un costume nel terzo film

Cinema
Alessio Lonigro
Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Nato nel 1999 a Bari, comincia a leggere fumetti a partire dal 2007, in piena Civil War. Ma è dal 2012 che nasce il suo amore definitivo per una delle più importanti case editrici di sempre: la Marvel. Non importa se si parli di film, fumetti o serie TV... Alessio e la Casa delle Idee sono una cosa sola!

Tempo di lettura: 2 minuti

Durante il tour promozionale dell’horror Fantasy Island, a Michael Peña, interprete di Luis nell’Universo Cinematografico Marvel, è stato chiesto non solo se il suo personaggio fosse sopravvissuto allo schiocco delle dita di Thanos ma anche se ci fosse la possibilità di vederlo indossare un costume in Ant-Man 3.

Non ne ho idea. Ant-Man 3 verrà girato solo tra un anno. Anche se ho partecipato ai primi due film di Ant-Man, non sapremo cosa succederà fino ad uno o due mesi prima dell’inizio delle riprese.” ha spiegato Peña al The Hollywood Reporter in merito allo stato attuale di Luis nel MCU. “Non so cosa accadrà ad essere onesti. Al momento, la Marvel si trova in una situazione molto interessante in cui possono spezzare cuori semplicemente in base a chi scelgono di far tornare e chi no. Ma sono ancora interessato a tornare, anche se non ho idea di cosa succederà e non vedo l’ora di scoprirlo.

Per tutto il secondo film ho implorato di avere un costume ma mi hanno detto di no, allora ho chiesto ‘Che ne pensate di un costume con poteri limitati?‘ e mi hanno detto nuovamente di no, quindi la risposta è un ‘no’ per il momento.” ha dichiarato l’attore in un’altra intervista con ComicBookMovie.com. “Ma non si sa mai cosa può accadere con questi ragazzi. La maggior parte degli attori non sa cosa ci sia in cantiere e cosa accadrà in questi film. Se lo sapessimo, saremmo tutti Kevin Feige.

SINOSSI
Dal Marvel Cinematic Universe arriva Ant-Man and The Wasp, un nuovo capitolo con protagonisti gli eroi con l’incredibile capacità di rimpicciolirsi. Dopo gli eventi di Captain America: Civil War, Scott Lang affronta le conseguenze delle sue scelte come supereroe e padre. Mentre lotta per ritrovare un equilibrio nella sua vita e nelle responsabilità che deve assumersi in veste di Ant-Man, viene affrontato da Hope van Dyne e dal Dottor Hank Pym che hanno una nuova, urgente, missione. Scott deve ancora una volta indossare la tuta e imparare a lottare accanto a Wasp mentre il team collabora per scoprire dei segreti dal passato.

Fonte: ComicBook.com

NerdPlanet consiglia...
Non hai ancora recuperato  il Blu-Ray di Ant-Man and the Wasp? Che aspetti? Clicca qui!

Altri articoli in Cinema

Silver & Black: Gina Prince-Bythewood parla dello spin-off abbandonato di Spider-Man e di Disney+

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Spider-Man 3: Sony Pictures rimanda ufficialmente l’uscita del film con Tom Holland

Alessio Lonigro25 Aprile 2020

Thor: Love and Thunder – Chris Hemsworth crede che i film Marvel riporteranno il pubblico in sala

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

Morbius: Tyrese Gibson è entusiasta di interpretare un personaggio Marvel

Alessio Lonigro24 Aprile 2020

X-Men: Tom Payne si candida al ruolo di Wolverine nel Marvel Cinematic Universe

Alessio Lonigro23 Aprile 2020

Fantastic 4: Un concept art scartato dal film di Josh Trank rivela il design della Fantasti-Car

Alessio Lonigro23 Aprile 2020